Perché si applicano gli interessi overnight e come vengono calcolati?

Se mantieni aperta una posizione overnight, ti verrà addebitato un costo di finanziamento giornaliero.

Questo costo verrà applicato solo sui CFD cash se la posizione viene tenuta aperta oltre la fine della sessione giornaliera (in genere, dopo le 23:00 orario CET, ma questo orario potrebbe variare per i mercati internazionali).

I contratti future e forward non prevedono il pagamento degli interessi overnight, ma possono avere costi sullo spread più elevati. Questi tipi di contratti sono generalmente utilizzati per fare trading a medio e a lungo termine.

Come vengono calcolati gli interessi overnight?

Quando fai trading con i CFD, utilizzi la leva finanziaria. Ciò significa che l’ammontare necessario per aprire una posizione ti verrà prestato dal broker. Nel caso tu voglia mantenere la posizione aperta overnight, ti verrà addebitato un costo calcolato sul valore dell’intera posizione.

Dove posso controllare i costi addebitati?

I costi di finanziamento overnight appaiono come voce separata nelle transazioni del tuo conto e non hanno alcun impatto sui tuoi profitti/perdite correnti. Alla fine di ogni giornata di contrattazione, riceverai un resoconto all’indirizzo email registrato sul tuo conto, contenente tutte le transazioni e i corrispettivi costi.

CFD
Indici

Per ogni posizione di trading aperta con i CFD cash sugli indici, l’aggiustamento giornaliero è calcolato per riflettere gli interessi e i dividendi (ove applicabile).

Il cambio valutario è calcolato nella valuta dell’asset sottostante per i CFD sugli indici.

Il LIBOR o EURIBOR è calcolato in base alla valuta dell’asset sottostante.

Nota bene: per le posizioni aperte dopo le 23:00 di venerdì (orario CET), l’aggiustamento viene calcolato su tre giorni, dato che tiene conto del weekend.

Formula:

Size (numero di contratti x valore per contratto) x prezzo x (2,5% commissioni +/- LIBOR%) ÷ 365

* Per i contratti mini, la commissione è pari al 3%.

*Prezzo = prezzo di chiusura del mercato alle 23:00 (orario CET) + se long - se short

La formula usa un denominatore di 365 giorni per il FTSE® 100 e per i mercati denominati in GBP, SGD e ZAR, e un denominatore di 360 giorni per tutti gli altri mercati.

Esempio:
Acquisti due contratti short su US Tech 100
Il valore del contratto è €100
Alle 23:00 (orario CET) il prezzo è 6957
Il tasso US LIBOR mensile* è dell’1,53%

Costi: 2 x €100 x 6957 x (2,5% - 1,53%) ÷ 360


= €1.391.400 x 0,97% ÷ 360

= €37,49 interessi overnight

* Usiamo il tasso US LIBOR e un denominatore di 360 giorni per il trading su US Index in USD

Azioni & ETF

Il cambio valutario è calcolato nella valuta dell’asset sottostante per i CFD sulle azioni e sugli ETF.

Il LIBOR o EURIBOR è calcolato in base alla valuta dell’asset sottostante.

Costo di prestito: Se vai short con i CFD cash sulle azioni, dovrai pagare un costo di prestito. Il costo di prestito viene addebitato sul tuo conto come aggiustamento per i contratti cash giornalieri. Tale costo varia in base al titolo azionario scelto e viene notificato dai nostri broker partner o agenti, e include una commissione dello 0,5%. Il costo di prestito e il mantenimento di una posizione short possono variare in breve tempo. Per maggiori informazioni su che cos’è il costo di prestito e come viene applicato, puoi contattarci prima di iniziare a fare trading.

Nota bene: l'aggiustamento sulle posizioni aperte dopo le 23:00 di venerdì (orario CET), verrà calcolato su tre giorni per coprire i costi del weekend.

Formula:

Size (numero di contratti x valore per titolo azionario) x prezzo x (2,5% commissioni +/- LIBOR%) ÷ 365

* Per i contratti mini, la commissione è pari al 3%.

* Prezzo = prezzo di chiusura del mercato alle 23:00 (orario CET) + se long - se short

La formula usa un denominatore di 365 giorni per il FTSE® 100 e per i mercati denominati in GBP, SGD e ZAR, e un denominatore di 360 giorni per tutti gli altri mercati.

Esempio:

Decidi andare long su Rio Tinto Ltd (titolo azionario australiano), acquistando 1500 titoli azionari

Ogni contratto vale 1 AUD
Il prezzo di chiusura è 83,90
Il tasso del LIBOR AUD a un mese è dell’1,89%.

Costi = 1500 x 1 x 83,90 x (2,5% + 1,89%) ÷ 360

= €125.850 x 4,39% ÷ 360

= AUD 15,35 interessi overnight

Forex

Per le posizioni forex e metalli spot, addebitiamo degli interessi in base al tasso tom-next attuale più una commissione per il mantenimento delle posizioni overnight, pari allo 0,8% annuale.

Che cos’è il tasso tom-next? Per saperne di più, clicca qui.

Nota bene: per le posizioni aperte sul forex, mantenute dopo le 23:00 di mercoledì (orario CET), verrà calcolato mantenimento di 3 notti consecutive per coprire le spese del weekend. Ciò accade perché le operazioni di trading sul forex vengono liquidate su base T+2. Pertanto, quando una posizione viene effettivamente mantenuta dopo le 23:00 di mercoledì (orario CET) e durante tutto il weekend, le posizioni non possono essere liquidate dopo le 23:00 di venerdì (orario CET). Quindi, quando una posizione viene mantenuta dopo il venerdì viene calcolato soltanto un giorno di finanziamento aggiuntivo.

Formula:

Long:

Size (numero di contratti x valore per contratto) x tariffa swap lettera

Short:

Size (numero di contratti x valore per contratto) x tariffa swap denaro

Esempio:

Decidi di andare long su EUR/USD acquistando un contratto da $10

La tariffa di finanziamento (swap) su EUR/USD è pari a -0,85.

1 x $10 x -0,85 = $8,50 di addebito

Come si calcola il costo di finanziamento sul forex?

Formula:

Il calcolo prevede tre step:

  1. Valore

Prezzo per punti x 0,8% ÷ 360

  1. Tasso swap

Se vai short:

Tasso tom-next – valore

Se vai long:

Tasso tom-next rate + valore

  1. Costo

Size (numero di contratti x valore per contratto) x tasso swap

Esempio:

Decidi di andare short, acquistando un contratto EUR/USD standard

Il valore del contratto è di $10

Il tasso tom-next è pari a 0,34 denaro/0,39 lettera

Il prezzo di chiusura spot è 1,0650

Valore = 10650 x 0,8% ÷ 360 = 0,236

Tasso swap = 0,34 – 0,236 = 0,104

Costo = 1 x $10 x 0,104 = $1,40

Materie prime

I prezzi delle materie prime sui contratti CFD cash vengono calcolati utilizzando i due contratti future con maggiore liquidità. Ciò comporta un movimento parallelo tra i prezzi dei due contratti, che viene incluso nel calcolo degli interessi overnight. Puoi ricevere un addebito o un accredito in base al tipo di posizione aperta (long o short), e se il prezzo del contratto future next è maggiore o inferiore.

Per saperne di più su come vengono calcolati i prezzi sulle materie prime offerte da IG, clicca qui.

I costi di finanziamento delle materie prime si basano sui costi di mantenimento del mercato, più una commissione del 2,5% annuale.

Nota bene: per le posizioni aperte sulle materie prime, mantenute dopo le 23:00 di venerdì (orario CET), verrà calcolato il mantenimento di 3 notti consecutive per coprire le spese del weekend.

Formula:

Il calcolo prevede tre step:

  1. Base (movimento giornaliero sulla curva dei future)

(P3 – P2) ÷ (T2 – T1)

T1 = data di scadenza del front future precedente

T2 = data di scadenza del front future

P2 = Prezzo del front month future

P3 = Prezzo del back month future

  1. Commissione di IG

Prezzo x 2,5% ÷ 360

  1. Aggiustamento overnight

Size dell'ordine x (BASE + Commissione IG)

Esempio:

Decidi di andare short acquistando conttratto da $10 su Oil – US Crude

T2 – T1 = 31 giorni

Prezzo P2 è 4700

Prezzo P3 è 4770

Base = (4770 – 4700) ÷ 31 = $2,258

Commissione di IG = 4700 x 2,5% ÷ 365 = $0,322

Aggiustamento overnight = $10 x ($2,258 - $0,322) = $19,36*

* Ti verranno accreditati $19,36 perché hai aperto una posizione short, e il back month future era maggiore rispetto al contratto front month future (Contango)

Criptovalute

Per il bitcoin e l'indice Crypto 10 il tasso di finanziamento overnight è 0,0417% (15% annuale). Per Ether/Bitcoin Cash e Bitcoin Cash/Bitcoin, il tasso di finanziamento overnight è 0,0208% (7,5% annuale) e per tutte le altre criptovalute è 0,0556% (20% annuale). Chi mantiene le posizioni long riceve un addebito in base al tasso applicabile, mentre chi mantiene le posizioni short riceve un credito in base al tasso applicabile. Inoltre, applichiamo una commissione amministrativa di 0,02778% (10% annuale) per il bitcoin, 0,04167% (15% annuale) per Ether/Bitcoin Cash e Bitcoin Cash/Bitcoin e 0,0208% (7,5% annuale) per l'indice Crypto 10 e tutte le altre criptovalute. Questo importo deve essere versato sia da chi ha aperto posizioni long che short.

Formula:

Posizione long:

Size (numero di contratti x valore per contratto) x prezzo x (commissione IG + interessi overnight)

Posizione short:

Size (numero di contratti x valore per contratto) x prezzo x (commissione IG - interessi overnight)

Esempio:

Decidi di andare short acquistando 20 lotti di contratto di litecoin

Il valore di un contratto è $1

Il prezzo corrente è 31,26

Costo = (20 x $1 x 31,26) x (0,0208% – 0,0556%)

= $625,20 x -0,0348%

= $21,75 di addebito

Altri mercati

Gli interessi overnight sui seguenti strumenti sono calcolati come le materie prime senza scadenza:

EU Volatility Index, French OAT, German Bobl/Bund/Buxl/Schatz, Italian BTP, Japanese Government Bond, UK Long Gilt, US 2-Year/5-Year/10-Year T-Note, US Dollar Basket, US Treasury Bond, US Ultra Treasury Bond, Volatility Index.

I prezzi di questi mercati vengono calcolati utilizzando i due contratti future con maggiore liquidità. Ciò comporta un movimento parallelo tra i prezzi dei due contratti, che viene incluso nel calcolo degli interessi overnight. Puoi ricevere un addebito o un accredito in base al tipo di posizione aperta (long o short), e se il prezzo del contratto future next è maggiore o inferiore.

I costi di finanziamento si basano sui costi di mantenimento del mercato, più una commissione del 2,5% annuale.

Nota bene: per le posizioni aperte e mantenute dopo le 23:00 di venerdì (orario CET), verrà calcolato il mantenimento di 3 notti consecutive per coprire le spese del weekend.

Formula:

Il calcolo prevede tre step:

1. Base (movimento giornaliero sulla curva dei future)

(P3 – P2) ÷ (T2 – T1)

T1 = data di scadenza del front future precedente

T2 = data di scadenza del front future

P2 = Prezzo del front month future

P3 = Prezzo del back month future

2. Commissione di IG

Prezzo x 2,5% ÷ 360/365

3. Aggiustamento overnight

Size dell’ordine x (BASE + Commissione IG)

La formula usa un denominatore di 365 giorni per il FTSE® 100 e per i mercati in GBP, SGD e ZAR. Questo denominatore viene utilizzato anche per tutte le materie prime in CNH.

Un denominatore di 360 giorni viene applicato su tutti gli altri mercati.

Esempio:

Decidi di acquistare 100 contratti sul Volatility Index

Il valore di un contratto è €100

T2 - T1 = 31 giorni

Il prezzo P2 è 15,50

Il prezzo P3 è 16,50

Base = (16,50 - 15,50) ÷ 31 = €0,03

Commissione di IG = 15,50 x 2,5% ÷ 365 = €0,001

Interessi overnight = €100 x (€0.03 - €0,001) = €2,9*

* Ti verranno accreditati €2,9 perché hai aperto una posizione short, e il back month future era maggiore rispetto al contratto front month future.