Come funziona il trading?

Lezione 3 di 6

Acquisto e vendita

Qualsiasi mercato è composto da due parti:

  • Compratori, la cui prospettiva è che il valore di un asset aumenti, detti anche 'tori'
  • Venditori, la cui prospettiva è che il valore di un asset diminuisca, detti anche 'orsi'

È la relazione tra questi attori a generare i movimenti dei prezzi del mercato. Vediamo come funziona questo meccanismo.

Supponiamo che tu voglia comprare un’automobile e stiate cercando il prezzo più conveniente possibile per il modello che hai scelto. Se sulla piazza i possibili acquirenti sono pochi probabilmente riuscirai a concludere un buon affare, se invece cerchi un modello raro e ricercato il venditore potrebbe chiederti un prezzo più alto.

Secondo lo stesso principio, l’equilibrio tra la domanda degli acquirenti e l’offerta dei venditori influisce sui prezzi dei mercati finanziari.

Impatto dei livelli di domanda e offerta sui prezzi

Domanda

In che modo si può prevedere che i livelli di domanda e offerta influiranno sui prezzi nelle seguenti situazioni?

I risultati finanziari annuali resi pubblici da una società sono deludenti
  • a Il prezzo delle azioni sale
  • b Il prezzo delle azioni scende

Corretto

Sbagliato

Se i risultati finanziari di una società sono deludenti di solito gli acquirenti perdono interesse nelle sue azioni (ovvero la domanda cala), quindi il loro prezzo diminuisce.
Mostra la risposta

Domanda

In che modo si può prevedere che i livelli di domanda e offerta influiranno sui prezzi nelle seguenti situazioni?

La situazione di instabilità politica in una regione di produzione di petrolio mette a rischio le forniture
  • a Il prezzo del petrolio sale
  • b Il prezzo del petrolio scende

Corretto

Sbagliato

I timori che un eventuale calo dell’offerta non riesca a soddisfare il fabbisogno di petrolio a livello globale portano normalmente a un rialzo del prezzo di questa materia prima.
Mostra la risposta

Domanda

In che modo si può prevedere che i livelli di domanda e offerta influiranno sui prezzi nelle seguenti situazioni?

Il governo giapponese annuncia misure rivolte a deprezzare lo yen
  • a Il prezzo della coppia USD/JPY sale
  • b Il prezzo della coppia USD/JPY scende

Corretto

Sbagliato

Gli investitori perdono interesse nello yen mentre aumenta la domanda relativa di dollari, il che porta a un rialzo nel prezzo della coppia USD/JPY.
Mostra la risposta

Prezzo denaro e prezzo lettera

La quotazione di un asset finanziario si compone di due prezzi

  • Prezzo denaro: la somma che ricevi se vendi un'azione
  • Prezzo lettera: la somma che paghi se acquisti un'azione

Il prezzo lettera è anche detto ‘prezzo di offerta’.

Nelle quotazioni il prezzo lettera è sempre superiore al prezzo denaro.

Domanda

Supponiamo che tu ritenga che l’euro sia destinato a rafforzarsi nei confronti del dollaro. Decidi quindi di acquistare la coppia EUR/USD. Il tuo broker propone un prezzo denaro di 1,23546 e un prezzo lettera di 1,23554. Qual è il prezzo applicabile al tuo trade?
  • a 1.23546
  • b 1.23554

Corretto

Sbagliato

Comprerai al prezzo lettera di 1,23554, ovvero pagherai $1,23554 per €1. Per contro, per €1 il compratore guadagnerà $1.23546.
Mostra la risposta

Lo spread

Perché esistono prezzi differenti per acquirenti e compratori?

La differenza tra il prezzo denaro e il prezzo lettera è dovuta alle divergenze di prospettiva tra acquirenti e compratori riguardo al valore dell’asset:

  • Il prezzo denaro è la somma più elevata alla quale l’acquirente è disposto a comprare
  • Il prezzo lettera è la somma più bassa alla quale il venditore è disposto a vendere

La differenza tra questi due prezzi è detta ‘spread denaro-lettera’, ‘bid-ask spread’ o semplicemente ‘spread’.

Lo spread può includere anche la commissione dei broker per la gestione dei trade. La quotazione che il broker propone ai clienti è leggermente inferiore al prezzo denaro di base o leggermente superiore al prezzo lettera, in modo che la differenza copra i suoi costi.

Riepilogo della lezione

  • L’equilibrio tra offerta (venditori) e domanda (acquirenti) influisce sui movimenti di prezzo dei mercati finanziari
  • Il prezzo denaro si riferisce alla somma ricevuta se si vende mentre il prezzo lettera (o ‘prezzo di offerta’) alla somma che si paga se si acquista
  • La differenza tra il prezzo denaro e il prezzo lettera è detta spread ed è dovuta alle divergenze di prospettiva tra acquirenti e compratori riguardo al valore dell’asset
Lezione completata