Cerca
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Che cosa sono le materie prime?

Pronto per mettere la teoria in pratica?

Apri un conto Prova la demo
Replay Video

Le materie prime sono alla base dell’economia mondiale: sono le risorse naturali scambiate nel mondo attraverso borse valute dedicate.

Le materie prime si dividono in due tipi: soft e hard commodities.

Soft commodities

Sono le materie prime agricole, che comprendono caffè, zucchero o riso.

Hard commodities

Sono metalli e energie, come argento, petrolio, gas naturale.

Fattori di influenza

La produzione e il consumo delle materie prime dipendono da diversi fattori, tra cui:

  • domanda e offerta
  • condizioni atmosferiche
  • eventi economici e politici
  • il dollaro, dato che le materie prime sono solitamente quotate in dollari statunitensi

Questo significa che i prezzi delle materie prime possono variare notevolmente.

Come si opera sulle materie prime?

Le materie prime si scambiano su diverse borse valute, specializzate in tali mercati. Per esempio:

  • NYMEX, a New York
  • LIFFE, a Londra
  • SHME a Shanghai

Solitamente, sono scambiate tramite contratti future, ovvero contratti che prevedono lo scambio di un attività a un prezzo concordato e in una data futura. Ciò permette di scambiare i contratti senza dover possedere l’attività sottostante.

Attenzione però: i prezzi delle materie prime possono essere caratterizzati da forte volatilità. E’ importante, pertanto, monitorare la posizione una volta aperta.

 

Torna a 'Scuola di trading'