Che cos'è un IPO?

Pronto per mettere la teoria in pratica?

Apri un conto Prova la demo
Replay Video

IPO, ovvero ‘offerta pubblica iniziale’. La prima volta che un’azienda privata mette pubblicamente in vendita parte delle sue azioni in un mercato azionario.

Facebook e Twitter sono state due tra le più importanti IPO negli ultimi anni, ma le emissioni possono essere di forme e dimensioni molto diverse

Perchè un’azienda privata dovrebbe decidere di ‘diventare pubblica’?

La principale ragione è di raccogliere capitale. Una società che ha la necessità di fondi per investire nella propria espansione, ha due opzioni: prendere in prestito i fondi, oppure vendere azioni tramite un’IPO. Quest’ultima opzione ha anche il vantaggio di promuovere l’azienda, aumentando la propria reputazione di business di successo.

Ma cosa significa per i trader?

L’IPO generalmente implica un forte interesse da parte degli investitori, che vendono o comprano le azioni che credono siano sotto o sopravvalutate.  Questo crea volatilità che, anche se rischiosa, genera importanti opportunità di trading.

Un modo per prendere posizione prima dell’IPO è operare nel grey market. Per esempio, potresti aprire una posizione su un CFD sull’IPO che quota il valore atteso della capitalizzazione di mercato dell’azienda dopo il primo giorno di trading. I grey market possono anche misurare il trader sentiment in vista dell’IPO. Dopo l’IPO, potrai operare come per qualsiasi altra azione quotata.

Ricorda che è importante restare aggiornati con le ultime notizie finanziarie e i dati dei mercati.  Meglio conosci l’azienda, il settore e le condizioni dell’IPO, meglio potrai valutare le opportunità e il livello di rischio.

Torna a 'Scuola di trading'