Il pattern BUTTERFLY

Il pattern Butterfly viene ideato da Bryce Gilmore che nella sua interpretazione utilizza diverse combinazioni di rapporti di Fibonacci. Abbiamo già visto a proposito del pattern BAT come in seguito Scott Carney abbia definito con maggiore precisione i rapporti fra le varie “gambe” per un trading di più elevato successo.

Uno dei rapporti più importanti per definire la figura è il ritracciamento dello 0,786 della gamba XA, dal momento che il punto B è uno degli elementi distintivi di questo pattern in quanto è elemento essenziale per individuare la Potential Reversal Zone (PRZ). In un certo senso il pattern Butterfly è molto simile al pattern Gartley in quanto ha bisogno di un punto ben definito quale livello B, per essere identificato  all’interno della struttura.

Un altro elemento specifico di questo pattern è la proiezione dell’1.27 della gamba XA. In questo pattern questo rapporto viene raramente violato.

Differenza fra pattern Butterfly e pattern Crab

Le differenze fra questi due pattern sono diverse nonostante la struttura possa apparire simile per il fatto che si tratta di due “pattern di estensione”. Il pattern Crab utilizza una estensione dell’1.618 della gamba XA, mentre il pattern ideale Butterfly ha una proiezione dell’1.27. Nel pattern Butterfly il punto B è un ritracciamento dello 0.786 del punto XA, mentre nel Crab non eccede lo 0.618. Insomma il pattern Butterfly è caratterizzato da un ritracciamento più profondo del punto B rispetto al pattern Crab e da una estensione meno rilevante della gamba XA per individuare il punto D come PRZ.

Vediamo subito come si presenta la figura rialzista

Come nel Crab, anche nel pattern Butterfly il punto D determina con precisione la PRZ e la fine del trend in atto.

Vediamo di seguito come viene definito il pattern Butterfly ideale.

  • Il punto B deve essere esattamente il 78,6% di ritracciamento della gamba XA
  • Il movimento  CD deve avere una estensione minima del 161,8% del movimento BC.
  • Il punto C può avere un ritracciamento compreso fra il 38,2% e l’88,6% del movimento AB
  • Il punto D ha generalmente una estensione del 127% del movimento XA non può eccedere il 161,8%.

Quello che segue è il pattern nella sua versione ribassista:

Abbiamo visto quali sono le condizioni minimali per il pattern Butterfly. Analizziamo ora quali sono le condizioni per avere un pattern Butterfly perfetto:

  • Il punto B deve avere un ritracciamento preciso del 78.6% della gamba XA
  • Il punto D deve avere esclusivamente una estensione del 127% della gamba XA
  • La proiezione di BC per individuare il punto D deve essere esattamente del 161.8%
  • Il punto C può avere un ritracciamento fra il 50% e l’88,6% del movimento AB

 

Di seguito un’immagine della struttura “perfetta” del pattern Butterfly rialzista e ribassista:

Vediamo ora qualche esempio tratto dai mercati reali.

Quella che segue è un pattern Butterfly perfetto sul cross EUR/JPY a 180 minuti. Come vediamo una volta ultimata, la figura genera una potente inversione sul punto D (PRZ) che porta il cross dal livello 118 ca. fino a quasi 110.

Ecco un altro pattern Butterfly sempre sul cross EUR/JPY che possiamo definire quasi perfettoin quanto il ritracciamento B sfiora appena il 78,8% di ritracciamento di XA e la proiezione D di XA eccede lievemente il 127%.

Occorre ovviamente un po’ di flessibilità perché come sappiamo trovare il pattern perfetto nei grafici reali non avviene frequentemente. Anche in questo caso il raggiungimento da parte dei prezzi del punto D (Potential Reversal Zone) da luogo ad una forte inversione dei prezzi.

Come in tutti i pattern armonici la parola d’ordine, anche nella Butterfly, è “flessibilità”. Ricordo poi  che questo genere di figure deve servirci come segnale di allarme per segnalarci zone di potenziale inversione dei prezzi. Nel trading di tutti i giorni occorre poi demandare ad altri pattern, di più breve periodo, l’identificazione del timing di ingresso.

                          

Cosa aspetti? Apri un conto

Aprire un conto è totalmente gratuito e in pochi minuti sarai pronto a fare trading.

Apri un conto

oppure prova la piattaforma con un conto demo

Contattaci

Siamo disponibili dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 19:00 (CET) al numero verde:

800 897 582

In alternativa puoi scriverci all'indirizzo email italiandesk@ig.com