Analisi tecnica

Grafici principali

Grafici lineari

I grafici lineari rappresentano un unico punto dati per ogni giorno anziché i massimi e i minimi dell'intervallo preso in considerazione. Una linea congiunge questi punti dati consecutivi.

Il grafico lineare giornaliero è probabilmente il più semplice e intuitivo, dato che mostra solo il prezzo di chiusura del mercato.

Grafici a barre

I grafici a barre utilizzano barre verticali per rappresentare l'intera escursione dei prezzi su base giornaliera. I grafici a barre possono essere riferiti sia a time frame più lunghi, selezionando una scala settimanale o mensile, sia a time frame più brevi, selezionando i grafici intraday di 1 ora o 5 minuti.

Il segmento sulla sinistra mostra il prezzo di apertura della giornata mentre quello sulla destra indica il prezzo di chiusura.

Grafici a candela

I grafici a candela (candlestick) utilizzano gli stessi dati dei grafici a barre ma rappresentano le informazioni in modo leggermente diverso. La rappresentazione grafica tradizionale è in bianco e nero, anche se molti grafici si avvalgono ora del colore.

  • Un corpo bianco (o verde o blu) indica un giorno in cui il prezzo è salito.
  • Un corpo nero (o rosso) indica un giorno in cui il prezzo è sceso.
  • Il corpo della candela rappresenta l'escursione di prezzo tra l'apertura e la chiusura.
  • Lo stoppino della candela rappresenta l'estensione dei massimi e dei minimi della giornata.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.