Eur/Usd, oggi ci proveranno Bernanke, dati macro e trimestrali banche Usa a infondere ottimismo

Resiste poco sopra 1,36 il cambio tra la moneta unica e il biglietto verde questa mattina in attesa dei dati macro che arriveranno dagli Usa questo pomeriggi e delle trimestrali delle banche di Wall Street.

Scarso impatto ha avuto il Beige Book, che ha mostrato come la crescita nel Paese a stelle e strisce prosegua a un ritmo moderato, con il mercato del lavoro in costante miglioramento in 8 distretti su 12. Sul fronte Fed, dopo i recenti discorsi di alcuni esponenti Fed, oggi spetta al numero uno della Banca centrale statunitense prendere la parola. A poche settimane dall’avvicendamento ai vertici della Federal Reserve, Bernanke potrebbe continuare a tenere l’attenzione degli investitori concentrata sui tassi di interesse ai minimi storici e non sul tapering.

Dal punto di vista grafico, il movimento ribassista si è arrestato ieri a 1,3580, dove ha trovato l’opposizione della trend line rialzista che congiunge i minimi di luglio e di novembre 2013. Questo livello rimane anche il primo supporto odierno, il cui cedimento potrebbe condurre il cross a rivedere i minimi da inizio anno a 1,3550. Al rialzo solo un superamento di 1,3626 (top di ieri e area di transito della media mobile a 50 ore) potrebbe condurre verso 1,3655 e poi 1,37, massimo da inizio settimana.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Introduzione alla leva finanziaria

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

  • Leva e rischio

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

  • Prezzi e finanziamenti

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.