Eur/Usd: avvio di ottava in crescita fino a 1,34

Dopo le pesanti perdite evidenziate nelle ultime sedute contro il dollaro, la moneta unica prova a reagire e in mattinata ritorna a testare la quota di 1,34

Il rialzo è ancora poco significativo per allentare le recenti pressioni ribassiste. Il movimento di pullback potrebbe portare l'eurusd a risalire fino all'ex trendline rialzista partita dai bottom di luglio (prima supporto dinamico ora resistenza dinamica) al momento in transito a 1,3490. Rialzi fino a questi livelli non modificherebbero le aspettative negative di breve/brevissimo periodo. L'eventuale cedimento dei minimi odierni a 1,3345 getterebbe le basi per una discesa fino sullo strategico livello di 1,33 (50% del ritracciamento di Fibonacci dell'ascesa mostrata dai minimi estivi), ultimo appiglio utile per scongiurare una caduta ben più rovinosa verso 1,3230 (area di passaggio della media mobile a 200 giorni) e 1,31, bottom del 6 settembre. Concreti segnali positivi giungeranno, invece, con una perentoria vittoria delle resistenze comprese tra 1,3490 e 1,35, preludio a un possibile ritorno verso 1,3550 e 1,3650.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.