Eur/Jpy: attenzione al supporto a 137,50

Nella sessione odierna il cambio tra euro e la divisa giapponese in lieve crescita, domani BoJ

bg_eurjpy_1084363
Fonte: Bloomberg

Nelle ultime settimane abbiamo assistito al fenomeno del flight to quality ovvero la decisione degli investitori di vendere attività considerate rischiose per comprare assets ritenuti più sicuri. Lo yen è ritenuto un’attività rifugio ed è stato comprato notevolmente negli ultimi mesi. Per questa ragione il cambio euro/yen è sceso nelle ultime 8 settimane del 3,50%. Dal punto di vista tecnico l’eventuale rottura del sostegno a 137,50 darebbe ulteriore forza alle pressioni ribassiste e spingerebbe il cambio a testare i sostegni situati a 136,25. Indicazioni positive giungeranno solamente in caso di vittoria al di sopra di 139,30, preludio a un possibile allungo verso 140.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.