Eur/Aud rimbalza su 1,50

Resiste sul supporto a 1,50 il cambio Eur/Aud dopo i brutti dati rilasciati in Australia nella notte.

Il tasso di disoccupazione è salito al 6% a gennaio con una perdita di 3.700 posti di lavoro contro le attese di +15 mila unità. Per il tasso di disoccupazione si tratta del peggior dato da luglio 2003.

Anche se la Banca centrale australiana (RBA) una settimana fa non ha allontanato l'ipotesi di un taglio dei tassi di interesse, riteniamo che questa ipotesi non sia ancora del tutto fuori discussione.

Il cambio Eur/Aud, dopo il test del supporto di 1,50 ieri, ha dato seguito a un rimbalzo che questa mattina lo ha condotto a 1,5280. Il primo livello di resistenza rimane a 1,53 e il superamento di questo livello alimenterebbe rialzi sino ai massimi di dicembre a 1,56. Solo lo sfondamento di questa resistenza poi aprirebbe a un ritorno verso i massimi di gennaio a 1,5835 e 1,5950-1,60, top da fine 2009. Attenzione al cedimento del supporto a 1,50, al di sotto del quale ci potrebbe essere un’estensione della flessione in direzione di 1,48, bottom del 3 dicembre.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Spiegazione sulle azioni

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

     

  • Vantaggi e limitazioni

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Vantaggi e modalità di trading

    Scoprite come gli ETP (Exchange Traded Products, ossia prodotti a indice quotati) riuniscono le migliori qualità di diversi veicoli d'investimento. Studiate i vari tipi di ETP e la vasta gamma di mercati sui quali potete negoziare.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.