Aud/Jpy, flag in formazione in attesa di nuovi rialzi

Prosegue la fase di debolezza del cambio Aud/Jpy, dopo la violenta accelerazione rialzista di marzo. 

Il recupero del dollaro australiano sembra essersi arrestato un po’ nell'ultima settimana vista la forte attesa che si era creata attorno al Pil cinese e la correzione sui mercati azionari. I dati sono stati lievemente migliori delle attese e questo potrebbe aver in qualche modo scongiurato un tonfo della divisa australiana ieri.

Dal punto di vista tecnico, il cross Aud/Jpy nelle ultime due settimane ha dato seguito a una correzione fisiologica, disegnando sul grafico una sorta di flag. Questa figura di continuazione lascerebbe pensare a una ripresa imminente della fase rialzista. Già il break out della linea che congiunge i massimi di aprile, in transito ora a 96 (50% del ritracciamento di Fibonacci nella discesa avviata dai massimi del 2013), sarebbe un primo segnale rialzista. Una conferma, però, la avremo solo con la rottura di 96,50, top di inizio mese. Il primo target rimane a 98 e poi si corre verso la resistenza psicologica di 100.

Fasi di discesa temporanea potrebbero condurre verso i minimi mensili di 95, ma sarà solo con la perforazione di questo supporto che si potrebbe assistere a un affondo verso 94.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Borse e prezzi

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Vantaggi e modalità di trading

    Scoprite come gli ETP (Exchange Traded Products, ossia prodotti a indice quotati) riuniscono le migliori qualità di diversi veicoli d'investimento. Studiate i vari tipi di ETP e la vasta gamma di mercati sui quali potete negoziare.

  • Introduzione ai CFD

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.