Eur/Usd: appena al di sopra di 1,36 prima di cifre macro USA

Eventuale cedimento di sostegno a 1,3550 puo' portare a calo fino a 1,3525 e 1,3510

Movimenti ridotti per il cambio euro/dollaro in attesa dei dati macroeconomici del pomeriggio negli Stati Uniti. Saranno infatti annunciate le cifre sulla produzione industriale, sul settore immobiliare (nuovi cantieri residenziali e licenze edilizie) e sulla fiducia dei consumatori (Università del Michigan). La valutazione di tali dati ci potrebbe fornire ulteriori indicazioni per prevedere le prossime mosse della Federal Reserve. Ricordiamo come il prossimo meeting del FOMC (la commissione operativa della FED) si terrà a fine mese e sarà l’ultimo presieduto dal governatore uscente Ben Bernanke.

Dal punto di vista tecnico il cambio ha mostrato una certa debolezza nelle ultime sessioni. L’eventuale cedimento dei supporti posizionati in area 1,3550, bottom del 9 gennaio, creerebbe i presupposti per una estensione della discesa in direzione degli obiettivi situati a 1,3525, ultimo dei ritracciamenti di Fibonacci dell’ascesa dai bottom del 7 novembre, e 1,3510, supporto dinamico rappresentato dalla media mobile a 200 giorni. Sotto tali livelli le pressioni ribassiste potrebbero acquistare ulteriore forza e spingere l’eurusd verso obiettivo a 1,34. Segnali positivi giungeranno invece con una perentoria vittoria al di sopra di 1,37, preludio a un possibile allungo verso 1,3750 e 1,3830.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Tipologie di ordine

    Imparate come aprire e chiudere una posizione, scegliendo tra la semplice contrattazione immediata e le istruzioni impartite automaticamente per negoziare in vostra assenza. Gli ordini possono aiutarvi ad assicurarvi dei profitti o a proteggervi dalle perdite: scopritene i vari tipi e guardate come utilizzarli.

  • Errori tecnici comuni

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Misura del rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.