Dollaro canadese in deprezzamento su attese taglio tassi da BoC

Forte deprezzamento per il dollaro canadese in scia alle attese di un taglio dei tassi da parte della Bank of Canada (BoC) nel prossimo meeting di politica monetaria del 22 gennaio. 

Il cross Eur/Cad sta mettendo pressione ai massimi di fine 2013 a 1,48-1,4820 e potrebbe presto tornare ad aggiornare i top da febbraio 2010. Questa resistenza si sta dimostrando forte, dato che da qui passa anche il 50% del ritracciamento di Fibonacci nella discesa dai picchi del 2008. L’eventuale superamento di tale riferimento grafico getterebbe le basi per un allungo in direzione di 1,50 (livello psicologico e bottom del 2009) e poi 1,52. Il supporto rimane invece collocato a 1,4420, minimi da inizio anno e top di ottobre 2013, il cui cedimento potrebbe riportare il cross a testare il supporto dinamico dettato dalla trend line rialzista che congiunge i minimi del 2012 con quelli di maggio 2013, ora in transito a 1,39.

Il deprezzamento potrebbe essere più violento verso il dollaro statunitense vista la concomitanza con la politica meno accomodante della Federal Reserve. Il cross Usd/Cad ieri si è spinto ai nuovi massimi da ottobre 2009 a quota 1,0875, superando il precedente picco del 2010, posto a 1,0850. Salvo temporanee prese di profitto, che potrebbero condurre il cross a un test di 1,0730-1,07 (top di dicembre), il cambio potrebbe presto raggiungere il target a 1,10. L’area di supporto principale rimane a 1,06-1,0560 (minimi di dicembre). Al di sotto di questo livello si aprirebbe lo spazio per un affondo più marcato in direzione della trend line rialzista che congiunge i minimi crescenti degli ultimi 16 mesi e ora in transito a 1,04.”

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Che cos'è la vendita allo scoperto?

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Tipologie di rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Fare trading con gli ETP

    Scoprite come gli ETP (Exchange Traded Products, ossia prodotti a indice quotati) riuniscono le migliori qualità di diversi veicoli d'investimento. Studiate i vari tipi di ETP e la vasta gamma di mercati sui quali potete negoziare.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.