Gbp/Jpy: si avvicina a resistenze importanti

Il cross deve superare gli ostacoli a 159 e 159,50 per poter attaccare 160

Marcata crescita in ottava per il cambio sterlina britannica e yen giapponese. A sostenere il gbp/jpy è soprattutto la forza della divisa United Kingdom sulla scia dell'annuncio di incoraggianti cifre macro. Markit Economics ha reso noto che l’indice PMI dei servizi ha registrato, nel mese di ottobre, un incremento a 62,5 dai 60,3 punti segnati il mese precedente. E’ la crescita maggiore degli ultimi 16 anni. Oggi sono arrivate brillanti cifre macroeconomiche in Gran Bretagna. L’ONS (ufficio di statistica nazionale) ha reso noto che la produzione industriale ha mostrato un rialzo nel mese di settembre dello 0,9% su base mensile (consensus +0,6% m/m) e del 2,2% su base annuale (attese +1,8% a/a), la produzione manifatturiera ha evidenziato un incremento dell’1,2% su base mensile (stime +1,1% m/m) e dello 0,8% su base annuale (in linea con le nostre aspettative). Grande attesa domani per la riunione del MPC (Monetary Policy Committee) della Bank of England. Riteniamo che le autorità monetarie britanniche confermeranno le politiche monetarie in essere. Il numero uno della BoE, Mark Carney (ex capo della Bank of Canada), dovrebbe, infatti, annunciare di lasciare il costo del denaro invariato allo 0,50% e il piano di quantitative easing fermo a 375 mld di sterline.

Osservando il grafico daily, il movimento rialzista di brevissimo periodo ha portato il cross ad avvicinarsi a importanti resistenze collocate a 159 e 159,50. L’eventuale superamento di tali riferimenti permetterebbe al gbp/jpy di puntare verso quota 160, livello già testato nei mesi di settembre e ottobre. Sopra 160 via libera ad allunghi verso obiettivi posizionati a 163, picco dell’agosto 2009. Discorso diverso, invece, in caso di cedimento del sostegno a 154,72, preludio a un possibile ribasso verso il sostegno dinamico rappresentato dalla media mobile a 200 giorni, ora in transito a 152,90.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Psicologia del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Prezzi e ponderazione

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Borse e prezzi

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.