Azioni

Fare trading con le azioni

Modalità di investimento in azioni

Per investire in azioni potete adottare diverse strategie. Potreste:

In alternativa, potete negoziare sui prezzi delle azioni usando un prodotto derivato come i CFD, che vi consentono di fare trading sull'intero valore delle azioni sottostanti versando solo una piccola somma come margine.

Ulteriori informazioni sul trading con i CFD con IG.

Le azioni sono tradizionalmente considerate un investimento di lungo termine; le persone tendono a tenerle per almeno cinque o dieci anni. Durante questo periodo di  tempo, è probabile che il prezzo delle azioni oscilli e, se la società fallisce, potreste perdere il vostro investimento iniziale.

Proponiamo di seguito alcune modalità di negoziazione delle azioni o di derivati azionari:

 

CFD

Con IG, potete negoziare i Contracts for Difference (CFD), che vi consentono di fare trading sulle azioni senza assumervi l'onere di possederle realmente. Facendo trading in marginazione, ottenete un'importante esposizione sul mercato senza vincolare una quota eccessiva del vostro capitale.

Con i CFD voi accettate di scambiare la variazione di valore dell'azione tra il momento in cui aprite la vostra posizione e il momento in cui la chiudete.

Potete utilizzare il vostro conto di trading con i CFD per operare su un'ampia gamma di altri mercati quali forex, indici, materie prime e azioni.

Per ulteriori informazioni su come fare trading sulle azioni mediante i CFD, consultate la nostra sezione Come fare trading con i CFD.

I CFD sono prodotti a leva finanziaria e possono pertanto dar luogo a perdite che eccedono il capitale inizialmente versato.

Intermediazione

Per comprare o vendere le azioni, avete bisogno di un broker che agisca da intermediario tra voi e la borsa. Il suo ruolo è essenzialmente quello di comprare o vendere i titoli a vostro nome. Il suo effettivo coinvolgimento nella vostra strategia di trading dipende dal livello di servizio da voi richiesto.

Esistono tre tipi principali di livelli di servizio:

Broker a servizio completo
Ruolo: Ascoltano i vostri obiettivi d'investimento, quindi creano ed eseguono una strategia per realizzarli.
Commissione:
Alta.

Broker consulenti
Ruolo: Forniscono consigli sull'investimento e raccomandano i trade, ma lasciano a voi la decisione finale.
Commissione: Media.

Broker di sola esecuzione
Ruolo: Eseguono semplicemente le vostre istruzioni, senza fornire alcun consiglio d'investimento. Esiste un'ampia gamma di broker online che offrono un servizio di sola esecuzione.
Commissione: Minima.

Data l'enorme varietà di agenzie d'intermediazione, è importante che scegliate attentamente il tipo di broker di cui avete bisogno. Considerate la vostra conoscenza dei mercati e la quantità di tempo che siete pronti a dedicare al controllo del vostro portafoglio, poiché sarà questo a determinare l'aiuto che dovrete richiedere al vostro broker.

Ricordate che un solo broker può offrire vari livelli di servizio: per esempio, un broker di sola esecuzione può fornire un consiglio dietro pagamento di una commissione aggiuntiva.

Futures

I contratti futures consentono a due parti di scambiare una quantità fissa di azioni (o altri beni) ad una data futura specificata e a un prezzo concordato oggi.

Queste operazioni consentono ai proprietari delle azioni di bloccare il loro prezzo, limitando in tal modo il rischio nel caso in cui il mercato si muova a loro sfavore nel periodo di tempo specificato. Gli speculatori addebitano una spesa per prendersi carico dell'altro lato della contrattazione.

Opzioni

Le opzioni sono contratti che conferiscono al possessore il diritto, ma non l'obbligo, di acquistare o vendere un determinato sottostante ad un prezzo determinato entro una certa data.

Potete utilizzarle per speculare sulle performance di una particolare azione o per proteggere i vostri investimenti.

Opzioni binarie

Le opzioni binarie sono uno strumento di trading prendono in considerazione la probabilità che un evento si verifichi o non si verifichi.

Per esempio operando con un'opzione binaria potreste chiedervi se un'azione supererà un dato livello in un certo momento. Questo vi consente di speculare sulle performance di quell'azione entro un periodo specificato.

Questi prodotti sono a rischio limitato, per cui sapete in anticipo la cifra massima che potreste vincere o perdere se tenete la posizione fino alla scadenza.

 

Costi

Il tradizionale acquisto di azioni non è a leva finanziaria: quando comprate le azioni tramite un normale broker pagate il loro intero valore, che corrisponde alla vostra esposizione alle performance della società.

Al prezzo lettera vengono aggiunte alcune tipiche spese extra: fate clic sulla presentazione per scoprire quali sono queste spese.

Se decidete di affidarvi a un broker, le spese variano in funzione del livello di servizio da voi richiesto. Un servizio di consulenza completa prevederà una valutazione dettagliata delle vostre esigenze e del vostro portafoglio d'investimento, per consentire al broker di fornirvi i consigli adeguati. Il broker vi addebiterà una spesa per questo servizio o vi chiederà una commissione più elevata.

Sul lato opposto, un servizio di sola esecuzione realizzerà semplicemente il vostro trade senza fornire alcuna consulenza. Questo servizio è molto economico ma non include la ricerca dei prodotti più idonei alle vostre esigenze.

In alternativa, potete fare trading sulle azioni tramite i CFD, dove pagate una commissione di solo lo 0,10% del valore della vostra posizione. E poiché state facendo trading in marginazione, inizialmente dovrete versare solo una porzione del valore totale della vostra operazione.

Ricordate, però, che se il mercato si muove a vostro sfavore, il rischio sarà esattamente lo stesso di quello che avreste corso acquistando le azioni fisicamente.

Vendita allo scoperto di azioni

Detta anche ‘posizione short corta’, si tratta della pratica di vendere le azioni nella speranza di riacquistarle ad un prezzo più basso. I trader usano questo metodo nel tentativo di guadagnare dal ribasso del prezzo di un'azione.

L'idea è che prendete in prestito le azioni da un broker e le vendete immediatamente, con l'obbligo contrattuale di riacquistare le stesse azioni in un momento successivo. Sperate che il prezzo delle azioni scenda, in modo da poterle riacquistare a un prezzo inferiore a quello di vendita e intascarvi la differenza.

La vendita allo scoperto è largamente praticata dai trader professionisti, poiché molti broker tradizionali non offrono questo servizio agli investitori privati. Tuttavia potete aprire una posizione corta sulle azioni tramite il servizio di trading con i CFD proposto da IG, unitamente ad altri prodotti derivati quali le opzioni, i futures e lo spread betting (in UK).

Esempio di operazione che genera una perdita

Ipotizziamo che le azioni Prudential siano scambiate a 1000p. 

  1. Jonathan decide di prendere in prestito 100 azioni Prudential da un broker per venderle, per un valore totale di £ 1000.
  2. Subito dopo, il prezzo delle azioni sale a 1200p.
  3. Jonathan decide di chiudere la posizione, acquistando 100 azioni Prudential per £ 1200.
  4. Jonathan restituisce le azioni al broker, che ora ha lo stesso numero di azioni di prima, più una commissione per il servizio pagata da Jonathan. 
  5. La perdita di Jonathan ammonta a £200, ovvero la differenza tra il prezzo al quale ha venduto le azioni prese a prestito e il prezzo più alto al quale ha comprato le azioni da restituire, più la commissione corrisposta al broker.

Esempio di operazione che genera un profitto

Ipotizziamo che le azioni Prudential siano scambiate a 1000p.

  1. Jonathan decide di prendere in prestito 100 azioni Prudential da un broker per venderle per un valore totale di £ 1000.
  2. Subito dopo, il prezzo delle azioni scende a 800p.
  3. Jonathan può ora acquistare 100 azioni Prudential per £ 800.
  4. Jonathan restituisce le azioni al broker, che è soddisfatto perché ora ha lo stesso numero di azioni di prima, più una commissione per il servizio pagata da Jonathan.
  5. Jonathan ottiene £200 ovvero la differenza tra il prezzo al quale ha venduto le azioni prese a prestito e il prezzo più basso al quale ha potuto comprare le azioni da restituire. Naturalmente, la commissione pagata al broker è controbilanciata dal profitto. 
 
 

Orari di negoziazione

Potete negoziare le azioni durante gli orari di apertura delle borse designate.

In UK, per esempio, i mercati sono aperti tra le 08.00 e le 16.30. Tuttavia, l'asta del FTSE si svolge tra le 07.50 e le 08.00 prima dell'apertura, e di nuovo tra le 16.30 e le 16.35 prima del rilevamento dei valori di chiusura.

Controllate la tabella per un elenco degli orari di apertura e di chiusura delle borse mondiali.

Borsa

Time Zone

Opens

Closes

Australian Securities Exchange (ASX)

AEST (GMT+10)

10.00

16.10

Copenhagen Stock Exchange (CSE)

CST (GMT+1)

9.00

17.00

Euronext Amsterdam (AMS)

CET (GMT+1)

9.00

17.40

Euronext Paris (EPA)

CET (GMT+1)

9.00

17.30

Frankfurt Xetra (FSX)

CET (GMT+1)

9.00

17.30

Helsinki Stock Exchange (OMX)

EET (GMT+2)

10.00

18.30

Hong Kong Stock Exchange (HKEX)

HKT (GMT+8)

9.30

16.00

Irish Stock Exchange (ISE)

GMT

8.00

16.30

Johannesburg Securities Exchange (JSE)

CAT (GMT+2)

9.00

17.00

London Stock Exchange (LSE)

GMT

8.00

16.30

Milan Stock Exchange (MTA)

CET (GMT+1)

9.00

17.25

NASDAQ

ET (GMT-5)

9.30

16.00

National Stock Exchange of India (NSE)

IST (GMT+5.5)

9.00

15.30

New York Stock Exchange (NYSE)

ET (GMT-5)

9.30

16.00

New Zealand Stock Market (NZSX)

NZST (GMT+12)

10.00

17.00

Oslo Stock Exchange

CET (GMT+1)

9.00

5.30

Shanghai Stock Exchange (SSE)

CSE (GMT+8)

9.30

15.00

Singapore Exchange (SGX)

SGT (GMT+8)

9.00

17.00

Spanish Stock Exchange (BME)

CET (GMT+1)

9.00

17.30

Stockholm Stock Exchange (OMX)

CET (GMT+1)

9.00

17.30

Swiss Stock Exchange

CET (GMT+1)

9.00

17.30

Toronto Stock Exchange

ET (GMT-5)

9.30

16.00

Tokyo Stock Exchange (TSE)

JST (GMT+9)

9.30

15.00

Vienna Stock Exchange

CET (GMT+1)

8.55

17.35