FCA riprova ad attaccare i massimi

Il titolo, complice l'accelerazione delle borse, si è portato nuovamente sopra area 10 euro.

bg_maserati_1387145
Fonte: Bloomberg

FCA sta tornando ad avvicinarsi ai massimi della scorsa settimana, a 10,25 euro, dopo una fase di pull back che si è arrestata a quota 9,50 euro.

Sui livelli attuali passa una resistenza molto importante, dato che questa coincide con i picchi del 2007. Solo una perentoria vittoria di 10,25 euro getterebbe le basi per  un allungo verso quota 11,20-11,50 euro, top da marzo del 2000. Vista l’attesa per un annuncio del QE già a dicembre, questo target potrebbe essere raggiunto già entro Natale.

I livelli di correzione rimangono collocati sui minimi della scorsa settimana, a quota 9,50 euro e poi a 9 euro. E' necessario che questo livello non venga perforato per non alterare il quadro rialzista costruitosi negli ultimi due mesi.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Leva e rischio

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

  • Trading con i futures sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Grafici principali

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.