Apple: grande attesa per il WWDC 2015, attenzione al titolo

La conferenza sui nuovi sistemi operativi potrebbe essere un altro driver per il titolo a Wall Street

bg_apple_1383547_v1
Fonte Bloomberg

Dall'8 al 12 giugno a San Francisco il CEO di Apple, Tim Cook, svelerà il nuovo sistema operativo per i dispositivi Apple. Le nostre aspettative per iOS 9 sono per importanti miglioramenti su Spotlight (motore di ricerca interno) e su Siri, ai quali dovrebbe essere aggiunta la funzione Proactive che impara dalle abitudini degli utenti. Cook dovrebbe annunciare inoltre un ulteriore aggiornamento sull’iCloud Drive e su nuovi sistemi di protezione per le connessioni wi-fi.

Ci sono molte indiscrezioni sul lancio del servizio di streaming musicale da quando Apple ha firmato una partnership con Beats Electronics/Dr Dre. Servizio che potrebbe offrire un free trial ma sarà contraddistinto da un pagamento mensile (molto probabilmente attorno ai 10 dollari al mese).

La concorrenza è davvero impegnativa in tale nicchia di mercato con Spotify, Deezer e Google Play Music che hanno importanti quote di mercato. Fattore chiave saranno gli accordi con le etichette musicali (Sony Entertainment, Universal e Warner Music) e la possibilità di gestire le stazioni radio con l'aiuto di dj e artisti famosi.

Ricordiamo come la prossima settimana ci sarà l’annuncio dei nuovi sistemi operativi (anche OS X 10.11 e quello per Apple Watch) ma saranno a disposizione molto probabilmente da settembre.

A Wall Street Apple evidenzia una lunga fase di consolidamento. Molto probabile che le notizie possano muovere ancora al rialzo il titolo. L’eventuale superamento della resistenza in area 134,50 getterebbe le basi per un allungo in direzione degli obiettivi posizionati a 147,30 e 150. Primi segnali di debolezza giungeranno invece con il cedimento del supporto a 121,60, preludio a un possibile calo verso i 115 dollari.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Psicologia del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Driver dei mercati delle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Trend

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.