Vai al contenuto

I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio. I CFD sono strumenti complessi ad alto rischio di perdita di capitale dovuto alla leva. 72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valutate se potete permettervi di correre l’elevato rischio di perdere il vostro denaro. Le opzioni e i certificati turbo sono strumenti finanziari complessi ad alto rischio di perdita di capitale. Il vostro capitale è a rischio.

Quali sono le imposte sui certificati, barrier, vanilla options e CFD italiani?

In ottemperanza alla legge 228/2012 (legge stabilità 2013) ti informiamo che a partire dal 3 Settembre 2013 anche le transazioni sui certificati turbo, CFD, future e opzioni OTC che avranno come sottostante i titoli italiani saranno soggette all’imposta sulle transazioni finanziarie c.d. 'Tobin Tax'.

Questa imposta è applicabile a prescindere dal paese di residenza o dal luogo in cui la transazione viene conclusa.

Visualizza la lista completa delle azioni soggette all'imposta sulle transazioni finanziarie italiane.

Come viene applicata questa aliquota ai CFD?

Le seguenti tabelle presentano l’ammontare dell’imposta applicata ad ogni prodotto CFD. Il prelievo avverrà unicamente all’apertura di una posizione e sarà addebitato sul conto contestualmente.

Nota bene: si tratta di somme indicative che possono essere soggette a cambiamenti. Per maggiori informazioni ti preghiamo di rivolgerti al nostro servizio di assistenza.

Indici

Se decidi di fare trading con i CFD sull’indice Italy 40, la Tobin Tax verrà applicata secondo i valori sotto elencati e, a seguito del costo maggiore dei CFD su questo indice, lo spread sarà più elevato rispetto a quello di altri indici.

La tabella sottostante indica l’imposta per contratto, nel caso in cui l’indice quoti meno di 20.000 punti.

Mercato Imposta per contratto
Italy 40 cash €10
Italy 40 future OTC €0,75
Italy 40 cash MINI €5
Italy 40 future OTC MINI €0,38

Nel caso in cui l’indice italiano quoti più di 20.000 punti, l’aliquota cambierà secondo le seguenti indicazioni:

Mercato

Imposta per contratto

Italy 40 cash €50
Italy 40 future €3,75
Italy 40 cash MINI €5
Italy 40 future OTC MINI €0,38

Azioni

Solamente i CFD su azioni italiane che hanno una capitalizzazione di mercato superiore ai 500 milioni di euro saranno soggetti alla Tobin Tax. Questo dato può essere modificato a discrezione del governo italiano. La somma da versare sarà determinata dal valore nozionale dell’operazione. Per una lista completa dei titoli oggetto dell’imposta clicca qui.

Valore nozionale dell'operazione (€) Imposte
0 - 2499,99 €0,25
2500 - 4999,99 €0,50
5000 - 9999,99 €1
10.000 - 49.999,99 €5
50.000 - 99.999,99 €10
100.000 - 499.999,99 €50
500.000 - 999.999,99 €100
>1.000.000 €200

Opzioni

Per le opzioni sui CFD e le opzioni digital 100 sull'indice italiano Italy 40, il valore della tassa verrà calcolato in base al premio dell’opzione.1

Verrà addebitata un’imposta €0,02 per contratto su tutte le digital 100. Tutte le opzioni sui CFD con premio di apertura inferiore a €500 saranno tassate €0,02 per contratto. Se il premio supera i €500 l’imposta potrebbe essere più elevata. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il nostro servizio di assistenza.

Come si applica l'imposta alle barrier e alle vanilla options?

Per le barrier e le vanilla options che hanno l’Italy 40 o azioni italiane con valore di mercato di oltre 500 milioni di euro come sottostante, la tassa viene calcolata mediante la moltiplicazione tra il valore nozionale del contratto e il numero di contratti (valore nozionale x numero di contratti).

Quest’imposta si basa sulle cifre riportate nella tabella sottostante. Il valore nozionale viene calcolato moltiplicando il premio pagato per la size del contratto (premio pagato x size del contratto).

Per una lista completa dei titoli oggetto dell’imposta clicca qui.

Valore nozionale Valore dell'imposta (Italy 40 come sottostante) Valore dell'imposta (azioni italiane come sottostante)
€0 - €2499,99 €0,01875 €0,125
€2500 - €4999,99 €0,0375 €0,25
€5000 - €9999,99 €0,075 €0,5
€10.000 - €49.999,99 €0,375 €2,5
€50.000 - €99.999,99 €0,75 €5
€100.000 - €499.999,99 €3,75 €25
€500.000 - €999.999,99 €7,50 €50
€1.000.000+ €15 €100

Come si applica l'imposta ai certificati?

L'IFTT verrà applicata nel caso in cui vengano negoziati Turbo24, leva fissa o covered warrant con sottostante l'Italy 40 o azioni italiane soggette all’imposta.

L'imposta si basa sul valore nozionale della posizione ed è calcolata nel seguente modo:

Numero di certificati (Turbo24, leva fissa o covered warrant) acquistati x prezzo

I valori imponibili sono i seguenti:

Valore nozionale Valore dell'imposta
€0 - €2499,99 €0,01
€2500 - €4999,99 €0,01
€5000 - €9999,99 €0,02
€10.000 - €49.999,99 €0,08
€50.000 - €99.999,99 €0,15
€100.000 - €499.999,99 €0,75
€500.000 - €999.999,99 €1,50
€1.000.000+ €3,00

L’imposta è applicata a ogni operazione eseguita: la somma corrispondente verrà detratta dal tuo conto al momento dell’acquisto o della vendita di un certificato sull’Italy 40 o sulle azioni italiane soggette all’imposta. Potrai visualizzare l'importo previsto per l'operazione sull’anteprima dell’ordine prima di eseguire ogni transazione.

Successivamente potrai controllare la cronologia delle tue operazioni e la tassa sarà visibile nella colonna ‘addebito’ del tuo estratto conto IG.

1 Le opzioni sui CFD e le opzioni digital 100 sono disponibili in piattaforma solamente per i conti professionali.

Domande correlate

Migliora le tue conoscenze

Corsi, webinar e videoguide. Scopri IG Academy e scegli i materiali didattici in base al tuo livello di esperienza.