Yen torna ad apprezzarsi dopo le parole di Kuroda

Il governatore della Bank of Japan afferma che in termini reali lo yen è sui minimi dagli anni ‘70

bg_japanese_traders_1204373
Fonte Bloomberg

Forte apprezzamento della valuta giapponese sui mercati valutari dopo le parole del governatore Haruhiko Kuroda. Il numero uno della BoJ ha affermato che la valuta nazionale è estremamente debole in termini reali e difficilmente dovrebbe deprezzarsi ulteriormente. Tali affermazioni hanno portato a un immediato rialzo delle quotazioni della divisa del paese del Sol Levante. Il cambio dollaro/yen è sceso da 124,50 a 122,50, il cambio gbp/jpy da 191,60 a 189,50, il cambio eur/jpy da 140,50 a 138,50. Movimenti importanti ma da considerare ancora fisiologici dopo i rialzi evidenziati in passato.

Manteniamo le nostre aspettative rialziste su usd/jpy e gbp/jpy mentre siamo “neutral” su eur/jpy.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Dividendi

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

  • Driver dei mercati delle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Vantaggi e limitazioni

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.