Week Ahead: Settimana 08 – 12 Giugno

Agenda dei principali eventi economici della settimana

bg_Shanghai_China_PX00235_9
Fonte Bloomberg

Avvio di ottava in calo per i mercati azionari sulla scia dei timori sull’esito delle negoziazioni tra Governo di Atene e Brussels Group. Oggi il ministro delle finanze greco Varoufakis incontrerà il tedesco Schauble per cercare di trovare un piano comune. Rimane sempre meno tempo tra le parti per trovare un compromesso con la deadline che si avvicina. Mercoledì potrebbe essere una giornata importante con l’incontro tra Juncker, Tsipras, Merkel e Hollande a Bruxelles.

Sul fronte valutario, nell’ultimo vertice G7, il presidente statunitense Barack Obama ha allarmato sui rischi di un biglietto verde forte. Il dollar index si attesta al di sopra dei 96 punti.

Da segnalare anche la forte caduta delle quotazioni della Borsa di Istanbul. In avvio di negoziazioni i principali indici segnavano un ribasso di 8 punti percentuali sulla scia dell’incertezza legata ai risultati delle elezioni politiche in Turchia. Il partito conservatore di Erdogan (AKP) non è riuscito a guadagnare la maggioranza assoluta in Parlamento, aprendo gli scenari di un governo di minoranza, di una coalizione di maggioranza o di nuove elezioni.

Settimana non particolarmente ricca di dati macroeconomici. Segnaliamo martedì l’inflazione in Cina e giovedì le vendite al dettaglio negli Stati Uniti.

 

 

Lunedì 08 Giugno

PIL 1T, GIAPPONE;

Bilancia commerciale, GIAPPONE;

Bilancia commerciale, CINA;

Produzione industriale, GERMANIA;

Bilancia commerciale, GERMANIA;

Indice di fiducia dei consumatori (SENTIX), ZONA EURO.

 

 

Martedì 09 Giugno

Inflazione, CINA;

Disoccupazione e Inflazione, SVIZZERA;

Bilancia commerciale, GRAN BRETAGNA.

Scorte all’ingrosso, STATI UNITI.

 

 

Mercoledì 10 Giugno

Ordini di macchinari, GIAPPONE;

Indice di fiducia dei consumatori, AUSTRALIA;

Produzione industriale e manifatturiera, GRAN BRETAGNA;

Scorte di greggio, PETROLIO, STATI UNITI.

 

 

Giovedì 11 Giugno

Disoccupazione, AUSTRALIA;

Produzione industriale e vendite al dettaglio, CINA;                    

Vendite al dettaglio, STATI UNITI;

Sussidi settimanali di disoccupazione, STATI UNITI;

Scorte delle imprese, STATI UNITI.

 

Venerdì 12 Giugno

Prezzi alla produzione, STATI UNITI;

Indice di fiducia dei consumatori (Michigan), STATI UNITI.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.