WEEK AHEAD: 8 - 12 Febbraio

In Cina festeggiano il capodanno, ma gli investitori vorranno ascoltare l'audizione della Yellen al Congresso.

bg_janet_yellen_1446429
Fonte: Bloomberg

Chiudono l'ennesima settimana in calo gli indici mondiali. Nonostante i dati sui Non Farm Payrolls di gennaio non siano stati nel complesso brutti, sul mercato le vendite sono proseguite in maniera importante.

Con la Cina chiusa per celebrare la festività del capodanno (anno della Scimmia), il mercato si concentrerà sulle audizioni della Yellen davanti al Congresso. Gli investitori saranno ansiosi di ascoltare il parere della numero uno della Federal Reserve dopo le recenti turbolenze sui mercati e i dati odierni sui Non Farm Payrolls.


In Europa, il focus principale sarà rappresentato ancora una volta dalle trimestrali, mentre venerdì sono in agenda le figure preliminari sul Pil del 4° trimestre.

Da rilevare che nella notte tra domenica e lunedì sarà reso noto il dato sulle riserve in valuta estera in Cina, un elemento che potrebbe dare al mercato la sensazione di quanto la PBOC sia intervenuta sul mercato per difendere lo yuan.

Dopo i recenti cali, ci aspettiamo un sensibile rimbalzo per i listini europei, vista anche la vicinanza ai supporti chiave (Dax in prossimità di 9.300 e vicino alla media mobile a 200 settimane e Ftse Mib sui minimi settimanali). 

Lunedì 8 Febbraio

Festività del Capodanno cinese, l’anno della “Scimmia”

 

Martedì 9 Febbraio

Bilancia commerciale dicembre, GERMANIA

 

Mercoledì 10 Febbraio

Produzione industriale dicembre, UK

Scorte settimanali di petrolio, USA

***Federal Reserve, Yellen testimonia davanti alla Commissione Finanza del Congresso, USA***

 

Giovedì 11 Febbraio

Richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

***Federal Reserve, Yellen testimonia davanti alla Commissione bancaria del Senato, USA***

Riunione di politica monetaria della Banca centrale svedese (Sveriges Riksbank), SVEZIA

 

Venerdì 12 Febbraio

Stima PIL 4° trimestre, GERMANIA

Stima PIL 4° trimestre, ITALIA

Produzione industriale dicembre, EUROZONA

Stima flash PIL 4° trimestre, EUROZONA

Vendite al dettaglio gennaio, USA

Fiducia consumatori Univ. del Michigan prel. febbraio, USA

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.