WEEK AHEAD: 29 Febbraio – 4 Marzo

Questa l'agenda dei principali eventi macroeconomici della settimana.

bg_data_1386852
Fonte: Bloomberg

Sarà una settimana densa di dati chiave quella che si appresta a iniziare sui mercati finanziari. Su tutti spiccano gli indici PMI del comparto manifatturiero e dei servizi in agenda martedì e giovedì. Particolare attenzione viene posta alle figure cinesi, che se dovessero mostrare un recupero potrebbero ridurre le tensioni sul rallentamento della seconda economia del mondo.

Venerdì sarà la volta, invece, del report del mercato del lavoro statunitense. Queste saranno le ultime indicazioni importanti che finiranno sul tavolo della Federal Reserve prima della riunione del 15-16 marzo.

Nonostante due settimane consecutive di rialzi per le borse europee, il rimbalzo rimane ancora in atto. Gli indici sembrano non voler mollare la presa e potrebbero proseguire il recupero dopo le vendite violente di inizio anno. Questo trend di brevissimo potrebbe durare sino a metà marzo, quando ci saranno gli appuntamenti delle Banche centrali.

 

Lunedì 29 Febbraio

Produzione industriale gennaio, GIAPPONE

Vendite al dettaglio gennaio, GIAPPONE

Stima flash inflazione febbraio, EUROZONA

Indice PMI di Chicago febbraio, USA

Indice Pending Home Sales gennaio, USA

 

Martedì 1 Marzo

Riunione di politica monetaria della Reserve Bank of Australia (RBA), AUSTRALIA

Indice PMI manifatturiero e servizi febbraio, CINA

Indice PMI manifatturiero Caixin febbraio, CINA

Indice PMI manifatturiero febbraio, EUROZONA

Indice PMI manifatturiero febbraio, UK

Tasso disoccupazione gennaio, EUROZONA

Indice PMI e ISM manifatturiero febbraio, USA

 

Mercoledì 2 Marzo

PIL 4° trimestre, AUSTRALIA

Stime ADP posti di lavoro settore privato febbraio, USA

Scorte settimanali di petrolio, USA

La Federal Reserve pubblicherà il Beige Book

 

Giovedì 3 Marzo

Bilancia commerciale gennaio, AUSTRALIA

Indice PMI servizi Caixin febbraio, CINA

Indice PMI servizi febbraio, EUROZONA

Indice PMI servizi febbraio, UK

Richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

Indice PMI e ISM servizi febbraio, USA

 

Venerdì 4 Marzo

Non Farm Payrolls febbraio, USA

Bilancia commerciale gennaio, USA

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Accesso diretto al mercato

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

  • Grafici principali

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Fare Trading con i CFD

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

     

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.