Week Ahead: 23 - 27 Novembre

La prima parte della settimana sarà densa di dati macro rilevanti in arrivo soprattutto dagli Stati Uniti.

bg_retail_shoppers_1545543
Fonte: Bloomberg

La settimana si presenta ricca di appuntamenti interessanti che saranno, però, quasi interamente concentrati nelle prime tre sedute. Dagli Usa, gli investitori rimangono in attesa della seconda lettura del Pil del 3° trimestre in agenda martedì, mentre mercoledì saranno resi noti i dati sugli ordini di beni durevoli. Le due figure contribuiranno ad affinare le probabilità di un rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve a dicembre, che in questo momento rimane collocata intorno al 70%.

In Europa, invece, il mercato si concentrerà sulle figure preliminari degli indici PMI di novembre, mentre dalla Germania arriverà l'indice IFO sulla fiducia delle imprese. Nella seconda parte della settimana, ci aspettiamo volumi in deciso calo per via del Thanksgiving Day che terrà tutte le borse statunitensi chiuse per festività. Le contrattazioni potrebbero risentire anche venerdì, dato che molti ne approfitteranno per il ponte lungo e per l'inizio della stagione degli acquisti natalizi nel tradizionale Black Friday. E' un evento questo a cui molti investitori guardano per capire l'andamento dei consumi durante il periodo natalizio e che di solito sancisce la partenza del rally di fine anno, pertanto l'attenzione sull'andamento delle vendite il prossimo week end sarà sotto stretta osservazione.

 

Lunedì 23 Novembre

Indici PMI stima preliminare novembre, EUROZONA

Vendite case esistenti ottobre, USA

 

Martedì 24 Novembre

PIL 3° trimestre finale, GERMANIA

Indice IFO fiducia imprese novembre, GERMANIA

PIL 3° trim. seconda lettura, USA

Fiducia dei consumatori novembre, USA

Riunione di politica monetaria della Banca centrale turca (CBRT), TURCHIA

 

Mercoledì 25 Novembre

Ordini beni durevoli ottobre, USA

Richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

Redditi e consumi personali ottobre, USA

Vendite nuove abitazioni ottobre, USA

Fiducia consumatori Univ. Michigan finale novembre, USA

Scorte settimanali di petrolio, USA

Riunione di politica monetaria della Banca centrale brasiliana (BCB), BRASILE

 

Giovedì 26 Novembre

***Borse Usa chiuse per il Thanksgiving Day (Giorno del Ringraziamento)***

 

Venerdì 27 Novembre

Tasso inflazione ottobre, GIAPPONE

Vendite al dettaglio ottobre, GERMANIA

PIL 3° trimestre seconda lettura, UK

Indici fiducia novembre, EUROZONA

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Stop

    Imparate come aprire e chiudere una posizione, scegliendo tra la semplice contrattazione immediata e le istruzioni impartite automaticamente per negoziare in vostra assenza. Gli ordini possono aiutarvi ad assicurarvi dei profitti o a proteggervi dalle perdite: scopritene i vari tipi e guardate come utilizzarli.

  • Accesso diretto al mercato

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

  • Psicologia del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.