Week Ahead: 14-18 Maggio. Mercati in balia degli eventi geopolitici

Oltre all'evoluzione politica in Italia, l'attenzione sarà rivolta alla crisi in Medio Oriente e alla guerra dei dazi tra Cina e USA.

bg_trading_floor_13313521
Fonte: Bloomberg

La settimana sarà scandita dagli eventi geopolitici. L'evoluzione della crisi in Medio Oriente spicca nell'agenda degli investitori, con il petrolio che sarà l'osservato speciale dopo la folle corsa delle ultime settimane. La tensione rimane altissima in tutta l'area e coinvolge, oltre che a Siria, Iran e Israele, anche i paesi occidentali.

In Italia, l'attenzione sarà rivolta alla squadra di governo che sarà presentata da M5S e Lega dopo i colloqui dei giorni scorsi. Continuiamo a credere che l'impatto sugli asset italiani possa essere temporaneo e non particolarmente violento, con lo spread che potrebbe raggiungere 160/170 punti base e comunque rimanere sotto area 200 pb.

Da menzionare anche il secondo round di colloqui tra Cina e Usa sulla questione dazi, dopo l'intesa di massima raggiunta a inizio maggio. Non escludiamo ancora sorprese su questo fronte, che rimane a nostro avviso il rischio numero uno dei mercati nei prossimi mesi.

Sul fronte macro, oltre ai discorsi Fed, l'attenzione sarà rivolta ai dati sulle vendite al dettaglio neglio Usa, mentre in Europa gli investitori attenderanno con trepidazione l'indice ZEW sulla fiducia degli investitori tedeschi.

 

Lunedì 14 Maggio

Discorso di Loretta Mester (Fed di Cleveland, votante) e James Bullard (Fed di St. Louis, non votante)

Presentazione della squadra di governo M5S-Lega, Italia

 

Martedì 15 Maggio

PIL 1°T, Germania

Tasso disoccupazione marzo, UK

PIL 1°T, Eurozona

Produzione industriale marzo, Eurozona

Indice ZEW maggio, Germania

Vendite al dettaglio aprile, USA

Empire State Manufacturing maggio, USA

Indice immobiliare NAHB maggio, USA

 

Mercoledì 16 Maggio

Tasso inflazione aprile finale, Germania

Fatturato e ordini all’industria marzo, Italia

Tasso inflazione aprile finale, Eurozona

Licenze e avvio cantieri aprile, USA

Produzione industriale aprile, USA

Scorte settimanali di petrolio, USA

Discorso di Raphael Bostic (Fed di Atlanta, votante)

Decisione di politica monetaria della Banco Central do Brasil (BCB), Brasile

 

Giovedì 17 Maggio

Tasso disoccupazione aprile, Australia

Nuove richieste settimanali sussidi disoccupazione, USA

Indice Filadelfia Fed maggio, USA

Decisione di politica monetaria del Banco de Mexico (BdM), Messico

 

Venerdì 18 Maggio

Vendite al dettaglio marzo, Canada

Tasso inflazione aprile, Canada

Trivelle settimanali attive Baker Hughes, USA

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Mercati Forex

    Scoprite come funziona il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo. Spiegheremo come avviene la negoziazione delle valute estere e vi forniremo le nozioni indispensabili per accedere a questo importante mercato.

  • Vantaggi e limitazioni

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Leva e margine

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con i CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.