Moneta unica poco mossa dopo IFO tedesco

A ottobre indice IFO a 108,2 punti, lievemente superiore alle attese

bg_euro_1411603
Fonte Bloomberg

L'indice IFO sul clima di fiducia delle imprese tedesche si è attestato nel mese di otrtobre a 108,2, lievemente superiore alle attese del mercato (107,8 punti). Il sottoindice sulla situazione corrente è sceso da 114,0 a 112,6 (consensus 113,5) quello sulla situaizone prospettive salito da 103,3 a 103,8 (aspettative a 102,4). La divisa di Eurolandia non è stata particolarmente influenzata dall'annuncio delle cifre macroeconomiche. 

Il cambio euro/dollaro USA non ha ancora trovato una direzione precisa in avvio di ottava. Dopo i forti ribassi evidenziati giovedì e venerdì in apertura la coppia valutaria aveva provato una minireazione che al momento si è fermata a 1,1056. Sostegno strategico in area 1,10.

Il cambio euro/sterlina mostra oscillazioni molto ridotte nella sessione odierna tra 0,7180 e 0,7210. Abbiamo fissato un mportante supporto a 0,7170, il cui cedimento getterebbe le basi per una estensione della discesa in direzione del target ribassista posizoionato a 0,7030.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.