Mercato prende fiato dopo dati cinesi

Scendono le borse europee dopo gli ultimi dati arrivati dalla Cina.

Milano FtseMib Piazza Affari
Fonte: Bloomberg

Le vendite sono scattate nella notte, subito dopo la pubblicazione della bilancia commerciale cinese di settembre. Le figure hanno visto una prosecuzione della contrazione sia dell'export (-1,1% m/m) che dell'import (-17,7%). Per quest'ultimo si tratta dell'undicesimo calo consecutivo su base tendenziale, dovuto in parte al calo dei prezzi delle commodity e in parte al calo della domanda delle imprese cinesi.


Il permanere di un certo scetticismo sulla seconda economia del mondo è stata accolto dal mercato come un'occasione per far respirare i listini azionari, reduci da un mini rally nelle ultime 8 sedute. Per ora non c'è motivo di temere uno scivolone peggiore, almeno prima delle trimestrali in arrivo dagli Usa.


Le vendite stanno interessando anche il Ftse Mib, che ha rotto stamani i 21.800 punti, bottom del 6 ottobre scorso, aggiornando i minimi da oltre una settimana. Il primo supporto si colloca a 21.600 punti e poi in area 21.300-21.400. Sarà importante non violare quest'area per non pregiudicare tutto il recente rimbalzo dai minimi annuali.


La prima resistenza si colloca a 22 mila punti, oltre la quale si creerebbero i presupposti per tornare ad attaccare i 22.400 punti. Quest'ultimo rappresenta il livello strategico di medio periodo, il cui superamento permetterebbe al mercato di lasciarsi alle spalle tutta la recente debolezza e di mettere nel mirino i picchi estivi.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Modalità di gestione del rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Che cos'è un piano di trading?

    Un piano di trading è uno strumento che vi consente di definire chiaramente i vostri obiettivi e vi aiuta a conseguirli. In questo modulo spieghiamo come redigere e implementare un piano personale.

  • Prezzi e finanziamenti

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.