Gbp/Usd vicino ai massimi da inizio anno

Prosegue il recupero della sterlina verso il biglietto verde dopo la seconda lettura del Pil britannico del 4° trimestre rilasciata questa mattina. 

Boe Carney
fonte: Bloomberg

La sterlina continua a essere ben comprata dopo che il governatore della Bank of England, Mark Carney, ha fatto sapere che un rialzo dei tassi potrebbe esserci già entro la fine del 2015, allontanando l’ipotesi di un rialzo nel 2016. Secondo la Bank of England, il rallentamento dell’inflazione potrebbe essere temporaneo e riconducibile solo al calo dei prezzi del greggio e quindi non dovrebbe avere ripercussioni negative sull’economia.

Il recupero è stato favorito anche dal biglietto verde, che nelle ultime settimane ha arrestato la marcia di recupero che durava da settembre scorso. A questo punto i dati macro in pubblicazione oggi e domani aiuteranno a dare maggiori indicazioni in merito.

Dal punto di vista tecnico, il cambio ora sta dando seguito a un rimbalzo fisiologico dopo le violente vendite dello scorso anno. I rialzi delle ultime 4 settimane hanno riportato il cross ai massimi da inizio anno, a 1,5550. Il superamento di questo target aprirebbe a un allungo verso 1,58, massimi di dicembre e area di transito della media mobile a 200 giorni, dove passa anche il secondo dei ritracciamenti di Fibonacci. Una prima area di pull back passa per 1,5480, top della scorsa settimana e supporto di fine dicembre. Il livello successivo è dettato dalla trend line rialzista che congiunge i minimi delle ultime due settimane.

Solo un cedimento di questo livello potrebbe condurre a un'estensione della flessione verso 1,52 e poi a 1,4950.

 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Accesso diretto al mercato

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

  • Modalità di trading

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Spiegazione sulle commodities

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.