Gbp/Jpy, supporto a 163,60

Non sembra dare seguito al rimbalzo di ieri il cambio tra la sterlina e lo yen in una seduta che vede la pubblicazione di importanti dati macro. 

Alle 10:30 sono attesi gli indici Pmi del comparto dei servizi in Gran Bretagna, mentre nel pomeriggio saranno le stime Adp e l’Ism non manifatturiero statunitense a muovere il sentiment del mercato. Sebbene il recupero dello yen partito a gennaio sia stato inizialmente un movimento fisiologico, nelle ultime settimane questa tendenza è stata guidata da un forte ritorno del risk off sui mercati.

Dal punto di vista tecnico, il cambio nelle ultime ore ha fallito il test alla resistenza di 166-166,10 e da qui le vendite sono tornate a prevalere. Il primo livello di supporto passa in area 163,80-163,60, minimi di ieri e livello di sosta prima dell’accelerazione di dicembre. Al di sotto di questo livello c’è spazio per il raggiungimento di 160, precedente resistenza di settembre e di ottobre, a cui sta approcciando anche la media mobile a 200 giorni. È necessario la tenuta di questo supporto per evitare che ci possa essere una discesa verso i minimi di ottobre a 154,70. Opportunità rialziste si aprirebbero solo con un superamento di 166,10 con il primo target collocato a 168,25-168,30, precedente supporto di gennaio, perforato solo lo scorso venerdì in scia al sell off sulle borse. È necessario superare questo livello affinché il recupero possa acquisire maggiore forza e spingere il cross in direzione degli obiettivi a 169,80-170.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Prima di fare trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Fare Trading con i CFD

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

     

  • Errori comuni del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.