Franco Svizzero perde terreno dopo dichiarazioni di Jordan

Per il numero uno della banca centrale svizzera le quotazioni del franco sono troppo elevate

bg_swiss_coin_1211934
Fonte Bloomberg

In un intervento a Losanna il governatore della Swiss National Bank, Thomas Jordan, ha espresso l’opinione che il franco svizzero (CHF) è troppo sopravvalutato sui mercati valutari.  Jordan ha sottolineato che la SNB interverrà sulle piazze valutarie per impedire un ulteriore apprezzamento della valuta. Operazioni di mercato aperto e tassi di interesse negativi per un prolungato periodo di tempo dovrebbero diminuire le pressioni rialziste sul franco.

Immediata la reazione della valuta che in seduta odierna perde terreno con le principali divise internazionali. L’EUR/CHF è salito quasi a 1,05 per poi attestarsi 1,049, resistenza di breve a 1,0506.

L’USD/CHF ha mostrato un rialzo a 0,94, vicino alla resistenza di breve situata a 0,9410, il cui superamento creerebbe i presupposti per un allungo in direzione 0,95 e 0,9545.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Queste informazioni sono state preparate da IG, un nome commerciale di IG Markets Limited. Oltre alla liberatoria riportata di seguito, il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei nostri prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.

I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 79% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva.