Eur/Aud, testa spalle completato, ora spazio di discesa a 1,42

Rimane forte il dollaro australiano verso le principali valute, nonostante le parole accomodanti della Reserve Bank of Australia (RBA).

Nonostante la revisione al rialzo delle stime sul Pil, la RBA ha precisato che i tassi rimarranno bassi ancora a lungo. L’inflazione dovrebbe continuare a rallentare e questo concede spazio per il mantenimento di una simile politica monetaria. Ieri erano stati i dati del mercato del lavoro a mostrare segnali di forza dell’economia australiana. Il cross Eur/Aud ha così completato il testa spalle ribassista, dopo il test fallito alla neck line collocata a 1,50 delle ultime sedute. Lo spazio di discesa è piuttosto ampio. Il cross potrebbe arrivare sino a 1,42-1,4150, bottom di ottobre e novembre dello scorso anno. Una conferma arriverà dal superamento dei minimi di aprile a 1,4650. Solo un deciso riposizionamento sopra area 1,5020 allontanerebbe questo scenario. Il primo target in questo caso rimane a 1,52.

euraud

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Errori comuni del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

  • Spiegazione sugli indici

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Il vostro piano di trading

    Un piano di trading è uno strumento che vi consente di definire chiaramente i vostri obiettivi e vi aiuta a conseguirli. In questo modulo spieghiamo come redigere e implementare un piano personale.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.