Cac 40: avvio di settimana in rosso, deludono gli indici PMI

Partenza negativa per il principale indice francese che è andato a testare i supporti in area 4507 punti

bg_france_flag_1006478
Fonte: Bloomberg

Hanno deluso notevolmente gli indici PMI preliminari relativi al mese di giugno. In Francia la stima preliminare sull'indice PMI del settore dei servizi si è attrestata a 48,2 punti, toccando un minimo degli ultimi 4 mesi e risultando ben inferiore alle aspettative del consensus (49,4 punti). Stesso andamento per l'indice PMI manifatturiero che ha segnato un minimo degli ultimi 6 mesi a 47,8 punti (consensus 49,5 punti).

Dal punto di vista tecnico i prezzi hanno messo forti pressioni al supporto in area 4500, testato più volte nel corso degli ultimi 3 mesi. L'eventuale cedimento di tale strategico sostegno di breve periodo getterebbe le basi per una estensione della flessione fino a 4470 almeno, bottom di inizio mese, e 4400, minimi di maggio. Discorso diverso invece in caso di superamento di 4570, preludio a un possibile allungo a 4600, ostacolo da oltrepassare per poter ambire a raggiungere i 4700 punti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Modalità di vendita allo scoperto

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Tipologie di rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

  • Introduzione

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.