Week Ahead: 16-20 ottobre, ZEW, Inflazione e Trimestrali USA

Agenda dei principali eventi economici della settimana

bg_US flag 270814
Fonte Bloomberg

Rispetto alle scorse settimane la prossima ottava è meno ricca di appuntamenti macroeconomici di particolare rilevanza. Gli addetti ai lavori in Europa saranno concentrati soprattutto sulle cifre sull’inflazione di Eurolandia e sull’indice di fiducia ZEW in Germania. Sarà interessante valutare se i dati macroeconomici del Vecchio Continente potranno dare continuità alla ripresa economica evidenziata negli ultimi trimestri.

Stati Uniti sempre sotto ai riflettori. Si discuterà tanto sul prossimo candidato alla guida del Federal Reserve System. Al momento i grandi favoriti sono Jerome Powell, Kevin Warsh, Gary Cohn, John Taylor, Glenn Hubbard e una possibile riconferma di Janet Yellen.

 

Lunedì 16 Ottobre

Produzione industriale, Giappone

Bilancia commerciale, Zona Euro;

Indice Empire manufacturing, Stati Uniti;

Vendite di case esistenti, Canada.

Intervento del presidente della FED di Minneapolis, Neel Kashkari.

 

Martedì 17 Ottobre

Inflazione, Regno Unito;

Inflazione, Zona Euro;

Indice ZEW, Germania;

Prezzi import/export, Stati Uniti;

Produzione industriale, Stati Uniti.

Trimestrali USA: Morgan Stanley, Johnson & Johnson, IBM,

 

Mercoledì 18 Ottobre

Disoccupazione ILO, Regno Unito;

Produzione settore costruzioni, Zona Euro;

Nuovi cantieri residenziali, Stati Uniti;

Licenze edilizie, Stati Uniti;

Scorte di petrolio e derivati, Stati Uniti:

Beige Book, Stati Uniti.

Intervento del presidente della FED di New York, William Dudley, e del presidente della FED di Dallas, Robert Kaplan in merito agli scenari economici a New York.

Audizione Vice-Presidente della Federal Reserve, Stanley Fischer alla New York University.

Trimestrali USA: Alcoa, American Express, eBay.

 

Giovedì 19 Ottobre

Disoccupazione, Australia;

PIL 3T, Cina;

Vendite al dettaglio, Cina;

Produzione industriale, Cina;

Vendite al dettaglio, Regno Unito;

Richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, Stati Uniti;

Indice FED di Philadelphia, Stati Uniti;

Leading indicator, Stati Uniti.

Trimestrali USA: Verizon.

 

Venerdì 20 Ottobre

Prezzi alla produzione, Germania;

Inflazione, Canada;

Vendite al dettaglio, Canada;

Vendite di case esistenti, Stati Uniti;

Numero di trivelle attive Baker Hughes, Stati Uniti.

Intervento del governatore della FED, Janet Yellen a Washington (NEC Herbert Stein Memorial Lecture)

Intervento del presidente della FED di Cleveland, Loretta Mester a New York.

Trimestrali USA: General Electric, Procter & Gamble

 

Inizia a fare trading

Apri un conto e riceverai i segnali di trading dei nostri esperti.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Modalità di trading

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Partecipanti del mercato

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Supporto e resistenza

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.