PIL USA e FOMC osservati speciali

Gli investitori terranno l'attenzione rivolta ai dati sulla crescita del 1° trimestre e al comunicato del FOMC di questa sera.

bg_factory_1357913
Fonte: Bloomberg

Sebbene il mercato stia già prezzando un rallentamento del Pil a +1% annualizzato contro il +2,2% del trimestre precedente, non possiamo escludere una lettura peggiore delle attese.
Queste figure finiranno direttamente sul tavolo dei governatori della Fed e condizioneranno il comunicato del FOMC di questa sera.


Se il Pil dovessero risultare più debole del previsto e se dalla Fed dovesse trasparire una maggiore apertura al rialzo dei tassi a giugno, il mercato potrebbe reagire molto male.
Al di là del mero ritocco dei tassi, il mercato potrebbe essere spaventato da un eventuale accelerazione del ritmo di rialzo quando i dati macro torneranno a rafforzarsi.


Grande volatilità è attesa anche sul dollaro. L'importanza della seduta odierna potrebbe essere in grado di dare la spinta necessaria al cambio Eur/Usd per rompere la resistenza collocata a 1,1050. Questa eventualità aprirebbe a una fase di congestione intorno all'1,14 che potrebbe durare a lungo.


Anche il cambio Usd/Jpy potrebbe tornare a mettere pressione ai minimi di aprile a 118,50. Il livello successivo rimane a 118,30, bottom di marzo. Solo un cedimento di tale target aprirebbe a un affondo verso 117 e poi in area 116-115,85, minimi da inizio anno. Sarà questo il supporto strategico al di sotto del quale l'impalcatura rialzista messa in piedi da ottobre scorso inizierebbe a vacillare. Tentativi di rimbalzo vedono la prima resistenza collocata a 119,40, massimi di inizio settimana. Oltre questo livello, il cambio potrebbe arrivare sino a 120 e 120,80.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Dividendi

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

  • Borse e prezzi

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • La nostra piattaforma

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.