Cina, Pil 1° trimestre rallenta il passo, aussie sotto pressione

La crescita nei primi tre mesi dell'anno è stata la più bassa dal 2009.

CHINA ECONOMY
Fonte: Bloomberg

Secondo i dati rilasciati dall'ufficio di statistica nazionale, l'economia nel primo trimestre è cresciuta del 7% annualizzato. Seppur si tratta del livello più basso degli ultimi 6 anni, il dato è risultato in linea con le attese.
Indicazioni non incoraggianti sono arrivate parallelamente al Pil. La produzione industriale, gli investimenti fissi e le vendite al dettaglio a marzo hanno deluso le attese degli operatori, registrando livello di crescita ai minimi dal 2008, 2000 e 2005, rispettivamente.
Il mercato non ha reagito male ai dati, e questo perchè si inizia a scommettere su una nuova azione da parte della Banca centrale cinese (PBOC) che potrebbe arrivare già entro questa settimana.
Questi figure tengono sotto pressione il dollaro australiano, la valuta del principale partner commerciale della Cina.
Il cambio Aud/Usd rimane intorno alla soglia di 0,76, non lontano dai minimi di lunedì a 0,7553.
L'impatto limitato sull'aussie è riconducibile al fatto che gli investitori hanno anticipato molte di queste vendite dopo le brutte figure della bilancia commerciale di lunedì scorso.
Cosa aspettarsi allora? Un eventuale azione della Banca centrale cinese potrebbe dare spazio a un recupero del dollaro australiano. La prima resistenza transita per 0,7740, al di sopra della quale potremmo assistere a un ritorno verso 0,7940. Qui l'ostacolo è molto forte dato che coincide con i massimi di marzo e con l'ultimo dei ritracciamenti di Fibonacci nell'ascesa partita dai bottom del 2008 e culminata nel 2011.
Difficile ipotizzare un riposizionamento sopra tale riferimento grafico in un contesto di un biglietto verde ancora molto forte e in vista di un taglio dei tassi da parte della Reserve Bank of Australia (RBA).
Il cedimento dei minimi di aprile a 0,7530 potrebbe aprire al target successivo a 0,74. Sembra inevitabile che il cambio possa raggiungere nel medio lungo periodo l'area di 0,70, minimi assoluti del 2006.
 

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Vantaggi e modalità di trading

    Scoprite come gli ETP (Exchange Traded Products, ossia prodotti a indice quotati) riuniscono le migliori qualità di diversi veicoli d'investimento. Studiate i vari tipi di ETP e la vasta gamma di mercati sui quali potete negoziare.

  • Modalità di trading

    Quali componenti essenziali per la produzione di tutti gli altri beni, le commodities (o materie prime) sono di vitale importanza per le moderne economie. Scoprite come queste risorse naturali, volatili eppure inestimabili, si collocano nel più ampio mondo del trading.

  • Misura del rischio

    Tutti gli investimenti finanziari comportano un certo livello di rischio. Scoprite come proteggere il vostro portafoglio valutando i rischi da affrontare e gestendo con attenzione la vostra esposizione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.