Eur/Usd, le attese in vista Fed

Rimane poco mosso questa mattina il cambio Eur/Usd in vista del comunicato del Fomc che sarà reso noto questa sera alle 20. 

bg_federal_reserve_827681
Fonte: Bloomberg

A seguire ci sarà la conferenza stampa del presidente, Janet Yellen, durante la quale gli operatori cercheranno di dedurre il timing del rialzo dei tassi di interesse. L’eventuale accento sulla fine del QE, prevista ad ottobre, potrebbe distogliere l’attenzione degli investitori dal tema tassi, elemento di maggior interesse per il mercato.                                                             

Intanto ieri sera, i commenti arrivati dal capo economista del WSJ, Jon Hilsenrath, e l’azione della Banca centrale cinese, (People’s of Bank of China, Pboc) sull’iniezione di 500 mld di yuan alle 5 maggiori banche centrali del Paese hanno riportato un po’ di propensione al rischio sulle borse.

Il dollaro ha perso terreno verso le principali valute, con il Dollar Index che è sceso repentinamente sulla soglia di 84,00 salvo poi recuperare.

Dal punto di vista tecnico, il cambio Eur/Usd, dopo essersi avvicinato repentinamente a 1,30 ieri pomeriggio, oggi è tornato ad oscillare verso area 1,2950. Per questa sera la volatilità sarà alta. La prima resistenza chiave rimane verso 1,30, oltre la quale il mercato potrebbe tornare a mettere pressione a 1,31, supporto violato nel giorno del meeting della Bce. È difficile che il cambio vada oltre questo livello, anche nel caso di toni particolarmente accomodanti della Yellen.

Il primo debole livello di supporto rimane a 1,2930, dove passa la linea che congiunge i minimi dell'ultima settimana. Solo sotto questo livello potremmo assistere a un affondo verso 1,29 e poi 1,2860, bottom di settembre. Il recente movimento del dollaro avrebbe già in parte scontato dei toni particolarmente restrittivi della Fed. Pertanto questo supporto potrebbe reggere nel breve. Nel caso, però, la Fed dovesse aprire a un rialzo dei tassi violento e continuativo, potremmo assistere a un recupero deciso del biglietto verde. Non si può escludere che il cross rompa il supporto a 1,2860 e si diriga verso il target successivo collocato, a 1,28, parte bassa del canale ribassista avviato a maggio.

eurusd

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Limiti

    Imparate come aprire e chiudere una posizione, scegliendo tra la semplice contrattazione immediata e le istruzioni impartite automaticamente per negoziare in vostra assenza. Gli ordini possono aiutarvi ad assicurarvi dei profitti o a proteggervi dalle perdite: scopritene i vari tipi e guardate come utilizzarli.

  • Trend

    Scoprite come gli analisti utilizzano i grafici per studiare il comportamento degli investitori e comprendere i pattern del mercato. Imparate a usare i vari tipi di grafici e a identificare i pattern di prezzo in formazione.

  • Psicologia del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.