Aud/Gbp: segnali di debolezza, S&P minaccia di togliere la tripla A all'Australia

Continua la debolezza del dollaro australiano che nelle ultime sedute ha perso molto terreno rispetto alla sterlina inglese

La flessione dell'AUD è legata, in prevalenza, al debole momento dell'economia aussie dopo i forti ribassi delle quotazioni del ferro e al possibile downgrade da parte di S&P del giudizio tripla A. Anche i verbali dell'ultimo meeting della RBA (Reserve Bank of Australia) hanno indebolito il dollaro australiano. Le autorità monetarie hanno confermato che i tassi d'interesse rimarranno al 2,5% ancora per un periodo prolungato di tempo.

Intanto in UK sono state pubblicate le cifre macroeconomiche su inflazione. L'indice dei prezzi al consumo ha mostrato in aprile un aumento dello 0,4% su base mensile (attese +0,3% m/m) e dell'1,8% su base annuale (aspettative +1,7% a/a). 

Dal punto di vista tecnico le ultime sedute negative dell'AUDGBP hanno portato il cambio ad avvicinarsi all'importate supporto statico a 0,5465, minimo del mese in corso. L'eventuale rottura di tale riferimento sarebbe da interpretare come un concreto segnale di debolezza, creando i presupposti per una estensione della discesa a 0,5424 e 0,5374, rispettivamente 50% e 61,8% del ritracciamento di Fibonacci dell'ascesa evidenziata dai bottom di fine gennaio. Indicazioni positive invece arriveranno con il superamento di 0,5610, preludio a un possibile allungo a 0,5640 a 0,5780.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Spiegazione sulle azioni

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

     

  • Dividendi

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

  • Fare trading con le azioni

    Senza azioni non esisterebbe alcun mercato azionario, l'elemento vitale per qualsiasi economia nazionale. Scoprite come la negoziazione di titoli consente alle società di espandersi e svilupparsi, rappresentando allo stesso tempo un'importante fonte di guadagno per gli investitori privati e i grandi capitali.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.