Gbp/Usd, supporto strategico a 1,6260

Recupera un po’ di terreno la sterlina dopo il deprezzamento dell’ultima settimana. 

Gli operatori sono in attesa oggi dei dati sull’inflazione britannica di novembre, che dovrebbero confermare una timida accelerazione dei prezzi al consumo. Una simile circostanza dovrebbe ridurre le pressioni ribassiste degli ultimi giorni sulla divisa britannica. Questa mattina il cable oscilla in area 1,6320, non distante dai minimi di venerdì a 1,6260 (doppio massimo di ottobre). Per oggi un superamento di 1,6350 (top di ieri) potrebbe creare i presupposti per un allungo in direzione di 1,6465, top da oltre due anni aggiornato la scorsa settimana. Una conferma arriverà dal superamento di 1,64. Un target di medio periodo rimane a 1,6620, picco dell’agosto 2011 e proiezione dell’ampiezza della fascia orizzontale che aveva contenuto l’andamento del cambio tra ottobre e fine novembre. Indicazioni di debolezza arriveranno con il cedimento di 1,6260 possibile preludio per un test alla trend line rialzista che congiunge i minimi d luglio e novembre, ora in transito a 1,6150.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Accesso diretto al mercato

    In questa sezione vi presentiamo la nostra piattaforma per il trading online, PureDeal, e vi spieghiamo i vantaggi di operare con I CFD su un vasto numero di mercati. Tratteremo anche gli Stop e i Limiti e il funzionamento del trading con i prodotti a leva.

  • Partecipanti del mercato

    La vendita allo scoperto consente ai trader di ottenere un profitto in un mercato ribassista o di proteggere gli investimenti esistenti. Scoprite come e perché la vendita allo scoperto può diventare il componente chiave di una strategia di trading equilibrata.

  • Errori comuni del trading

    La psicologia è un elemento chiave del trading finanziario e il modo in cui percepite e reagite nei confronti del trading può essere determinante per il vostro successo. In questo modulo analizziamo alcuni elementi della psicologia del trading e identifichiamo gli errori comuni ai quali prestare attenzione.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.