Aspettando la Fed, è la BoE a iniziare a ridurre gli stimoli

Rimane al ridosso dei massimi di dicembre 2012 il cable questa mattina, in una seduta che soffrirà ancora di volumi non eccezionali, causa Black Friday in Usa.

Ieri la Banca centrale inglese (BoE) ha reso noto che il programma Funding For Lending (FLS), che prevede condizioni favorevoli per le banche che prestano a imprese e famiglie, sarà eliminato per i mutui residenziali. La misura è volta ad evitare il formarsi di una bolla immobiliare. Il programma resterà attivo per le piccole imprese. Dal punto di vista tecnico, il cable ieri si è avvicinato alla resistenza importante collocata a 1,6385, picchi del 31 dicembre scorso. Il superamento di questo livello rilancerebbe le prospettive rialziste di medio periodo che proietterebbe il cambio in direzione dei massimi del 2009, a 1,7040. Una conferma arriverà dal superamento dei top del 2011, a 1,6750. Un primo livello di supporto rimane a 1,6250, resistenza ad ottobre. Il livello successivo rimane a 1,60, primo dei ritracciamenti di Fibonacci nell’ascesa dai minimi di luglio. è importante rimanere sopra questa soglia psicologica per scongiurare un ritorno delle incertezze.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Modalità di trading

    Scoprite la finalità degli indici azionari e come questi vengono elaborati. Imparate come ottenere una posizione su questi mercati volatili avvalendovi di uno dei prodotti di trading più diffusi al mondo.

  • Mercati Forex

    Scoprite come funziona il mercato finanziario più grande e più liquido del mondo. Spiegheremo come avviene la negoziazione delle valute estere e vi forniremo le nozioni indispensabili per accedere a questo importante mercato.

  • Il vostro piano di trading

    Un piano di trading è uno strumento che vi consente di definire chiaramente i vostri obiettivi e vi aiuta a conseguirli. In questo modulo spieghiamo come redigere e implementare un piano personale.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.