EuroStoxx, prove di tenuta di quota 3.000

Forte rialzo per l’EuroStoxx che si è portato in area 3.000 punti ieri, aggiornando così i massimi da maggio 2011. 

I problemi fiscali statunitensi hanno spinto molti investitori a guardare al Vecchio continente per la ricerca delle migliori opportunità di investimento. Di ciò ne hanno beneficiato un po’ tutti gli indici, a partire dal Dax, che continua ad aggiornare massimi storici seduta dopo seduta, sino ad arrivare al Ftse Mib e all’Ibex che hanno messo a segno performance invidiabili da inizio mese. Un quadro positivo è emerso anche sull’Eurostoxx che si è portato ai massimi da oltre 2 anni. Dal punto di vista grafico, la violenta accelerazione dell’ultima settimana ha generato un po’ di ipercomprato che potrebbe presto essere metabolizzato con una discesa verso 2.960-2.955 punti. L’impostazione grafica rimane però saldamente rialzista e ogni possibile discesa verso il supporto dinamico in transito a 2.870 punti (supporto delle ultime 3 settimane) rimane compatibile con la continuazione del trend ascendente. Al di sotto di tale riferimento il rally inizierebbe a vacillare. Segnali positivi arriverebbero solo con un due chiusure sopra 3.000 punti che sarebbero preludio per un allungo verso i top del 2011 a 3.080 punti.

Strategia operativa intraday: Short sotto 2.985 con target a 2.955. Long sopra 3.000 punti con target a 3.015.

Trova articoli per analista

Trova un articolo

Le basi del trading

  • Tipologie di ETP

    Scoprite come gli ETP (Exchange Traded Products, ossia prodotti a indice quotati) riuniscono le migliori qualità di diversi veicoli d'investimento. Studiate i vari tipi di ETP e la vasta gamma di mercati sui quali potete negoziare.

  • Prezzi e finanziamenti

    In questa sezione vi presentiamo un'introduzione al trading con i CFD (Contratti per Differenza) e al funzionamento di questo strumento, attraverso esempi e vantaggi nell'operare con i CFD. Inoltre esamineremo i relativi costi e i requisiti di finanziamento.

  • Introduzione alla leva finanziaria

    Imparate come utilizzare la leva finanziaria per ottenere una maggiore esposizione sul mercato a fronte di un esborso iniziale relativamente contenuto. Spiegheremo quanto sia importante utilizzarla con cautela, poiché se da una parte può amplificare i vostri profitti dall'altra può comportare un incremento del vostro rischio di perdita.

IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.