Germania, è grosse koalition

Si prepara a raggiungere i nuovi massimi storici il Dax questa mattina, dopo le indiscrezioni circolate questa mattina sul raggiungimento di un accordo tra la CDU/CSU e la SPD.

Secondo quanto dichiarato da alcune fonti interne, la Merkel ha ceduto sul tanto discusso innalzamento del salario minimo (a 8,50 euro/ora dal 2015) fortemente voluto dall’SPD. Come da nostre attese, il leader dei Cristiano democratici avrà carta bianca in tema di politica internazionale, in cambio di qualche concessione in più sul fronte interno. Si torna quindi alla grosse koalition, stile 2005-2009. È attesa in mattinata una conferenza stampa della Merkel sul tema. Dal punto di vista tecnico, l’indice potrebbe tentare oggi stesso l’attacco ai 9.400 punti. Il target più importante per questa settimana rimane a 9.500 punti. Una discesa sotto i 9.300 punti potrebbe invece portare a un ritorno sui minimi della scorsa settimana a 9.100 punti. Il cedimento aprirebbe a un ritorno verso i minimi mensili in area 9.000-8.950 punti, bottom dell’ultimo mese.

IG Bank S.A. presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG Bank S.A. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.