Gbp/Usd, forte volatilità dopo dati, atteso ora il tasso disoccupazione

Forte volatilità per il cambio Gbp/Usd dopo i dati rilasciati sul fronte della produzione industriale di aprile. 

article_gbp_usd
Source: Bloomberg

Il dato congiunturale ha mostrato una crescita dello 0,4% m/m, in linea con le attese, mentre quello tendenziale ha registrato un +3%, superiore alle attese (+2,8%). Bene anche la produzione manifatturiera.

I dati anticipano quelli di domani sul mercato del lavoro. Il miglioramento dell’economia britannica rimane strategico per un rialzo dei tassi da parte della BoE, che dovrebbe cadere tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015.

 

Dal punto di vista tecnico, il cambio Gbp/Usd ha reagito con una forte oscillazione subito dopo il dato. Il cable ha testato il supporto a 1,6780, minimo delle ultime tre sedute. Solo il cedimento di questo livello aprirebbe a un ritorno verso 1,67, bottom della scorsa settimana. Indicazioni positive arriverebbero con il superamento di 1,6810, che aprirebbe a un allungo verso area 1,6845-1,6850 (50% del ritracciamento di Fibonacci nella discesa partita dai picchi di maggio). Il target successivo rimane a 1,6880, ultimo dei ritracciamenti suddetti e massimo del 27 maggio. Rimane questo un livello strategico di breve periodo, al di sopra del quale il cambio punterebbe a 1,70 (massimo da agosto 2009).

IG Bank S.A. presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti in questo sito non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. IG Bank S.A. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non e’ stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita.